enzo51


Chi sono

Il curriculum di cui dispongo e' un tangibile biglietto da visita dal quale attingere idee per sempre nuove gite da condividere in compagnia per quanto piu' possibile, in ambiente incontaminato e bello quale quello della montagna e', in un tripudio di emozioni continue a tutto vantaggio della salute fisica e mentale.
In altre parole, una scelta quella di fare montagna ispirata al bene sia del corpo che della mente nell'ottica di un sano modo di invecchiare.

Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
tipo neve :: polverosa
Che andavamo incontro al maltempo, questo si sapeva. Non ha mai smesso di nevicare per l'intero giorno. Quello che non ci aspettavamo, e' stato il dover fare i conti con un esagerata quantita' di neve. Troppa almeno un 60-70 cm di fresca, ai quali se ne sono aggiunti almeno altri 10-15cm nell'arco della giornata, che ha finito alla fine per pregiudicare non poco la sciata. Nullo in salita lo sforzo grazie all'utilizzo degli impianti, enorme invece la fatica a scendere nel farsi strada in..e' proprio il caso di dirlo un oceano di farina, il top per qualita'. Ma meta' spessore di quella trovata bastava e avanzava. A patto di avere degli sci piu' idonei in caso di cosi enormi quantitativi, lo sforzo da compiere a scendere sarebbe risultato notevole comunque.
Salvata lo stesso la giornata con questo ritorno sulle piste, grazie all'ottima compagnia di Davide, Mauro, Wainer e Emanuele.

con gran sforzo..ma si scende..

come essere in trincea..

il team al completo..
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Noi che siamo sempre alla ricerca di vette da scalare e d'estate come d'inverno, il Dome de la Lauze fa anche lui parte di queste. Che importa se per salirlo abbiamo anche noi usufruito degli impianti che da La Grave ci han portato su a quasi 3200mt sul ghiacciaio della Girose, per poi avere solo piu' circa 350mt di dislivello alla vetta? Pero' gli altri 2000mt e piu' a scendere, sci ai piedi su bel firn lungo l'immenso vallone dove e sito il refuge Evariste Chansel, giu fino a la Grave,ci han fatto presto dimenticare la mediocre prestazione della salita, anche se avvenuta in un bell'ambiente. Con Michele e Antonio.
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .