enzo51


Chi sono

Il curriculum di cui dispongo e' un tangibile biglietto da visita dal quale attingere idee per sempre nuove gite da condividere in compagnia per quanto piu' possibile, in ambiente incontaminato e bello quale quello della montagna e', in un tripudio di emozioni continue a tutto vantaggio della salute fisica e mentale.
In altre parole, una scelta quella di fare montagna ispirata al bene sia del corpo che della mente nell'ottica di un sano modo di invecchiare.

Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Davvero bella e molto estetica, anche per uno che come me che in genere non ama molto le ferrate. Salita durante una fase del viaggio in Delfinato verso mete di un certo interesse alpinistico, sebbene confinate a casa del diavolo. La ferrata su questa bella guglia era uno sfizio che volevo togliermi da tempo, e devo ammettere che il salirla e' stato anche molto divertente, con stambecchi ovunque a brucare quel po' d'erba qua' e la' tra corde fisse e scalette in ferro, molte delle quali gia' piegate dall'eccessivo uso. Necessiterebbe di un po' di manutenzione..! Suggestivo il passaggio in grotta per quanto un po' faticoso. Salita in un tempo di 2 ore con proseguimento sin sul punto massimo (Q.2717).L'Aiguillette termina a quota 2611. Successiva discesa a Pont de l'Alp in anello dal Col de L'Aiguillette, su sentiero ben battuto.

E sufficiente seguire scalini in ferro e funi d'acciaio...

Il passaggio in grotta...

Il tratto piu' aereo...

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Qualche volta si puo' anche mollare sentieri e\o pareti e salire sempre pareti cmq, ma con procedura diversa, usando tutto cio' che in una ferrata (e questa al Pizzo d'Erna non fa eccezzione) viene messo per la sicurezza di chi sale o scende. Lunghezza e forte esposizione sono gli elementi che rendono questa ferrata interessante e impegnativa.
Giudizio Complessivo :: / ***** stelle
Giusto per passare un pomeriggio diverso dal solito e fare un po' di ginnastica, le ferrate non sono mai state la mia passione.....Bella giornata ma freddina. Sara per questo che ero solo?
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Decisamente piu' lunga e piu' impegnativa della dirimpettaia ferrata alla Rocca Bianca. Ottimo allenamento per braccia e gambe. Ambiente severo. Ripercorsa interamente anche in discesa.
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Sara' forse perche' e' una delle prime che salgo pero' questa all'Aouille mi e' piaciuta davvero. Lunga, molto estetica e non facile per certi lunghi tratti molto esposti. Nell'insieme cmq non di grande impegno. Con Giuseppe.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Alle 6.15a.m lascio il rifugio Alberto e Maria per risalire la magnifica conca che adduce alla Bocchetta di Brenta, ma svolto a sx per salire la prima scaletta di questa classica ferrata. Seguo la via centrale tutta intagliata nella parete. Un castello incantato, pinnacoli, campanili guglie torri etc. Poi sono sceso giu' per la vedretta degli sfulmini fino al rifugio Alimonta, davvero grazioso. Ora seguira' il Tucket come prossima meta.