Elena83


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Via divertente, facile ed integrabile con friends e clessidre. Roccia buona a parte qualche tratto friabile.
Davanti a noi una cordata di due fratelli di 71 e 73 anni che ci passeggiavano con gli scarponi, davvero ammirevole!!!
Ultima via con Sergio prima del rientro.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Via veramente di soddisfazione! Assolutamente da non sottovalutare, ingaggiosa al punto giusto, regala sicuramente delle belle emozioni! Ben chiodata dove serve, si integra bene. Su L1 abbiamo trovato un tratto bagnato che richiede estrema attenzione. Per quanto riguarda la roccia, si presentano alcuni blocchi staccati a cui stare attenti, ma complessivamente direi che è molto buona per essere una via di questo genere.
Molto "sfascioso", invece, lo zoccolo per arrivare all'attacco, prestare molta attenzione!

Grazie mille ad Enrico per avermi portata su questa perla!!
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Buscaini la definisce roccia solida. Liberissimi di credergli...diciamo che a noi tal definizione ha lasciato giusto un attimo perplessi.
L'abbiamo trovata più impegnativa di quanto ci si potesse attendere guardando la relazione, non solo per la lunghezza ma anche per la difficoltà nel reperire l'itinerario corretto.
Si trova qualche sosta e qualche chiodo in via concentrati nei tiri più duri, per il resto la chiodatura è pressoché assente.
La discesa, probabilmente, in condizioni normali e di luce si fa in tre ore fino al rifugio, noi ci abbiamo messo giusto qualcosina di più, essendo riusciti a perderci pure sulla discesa ed avendola affrontata con il buio ;-)
Nonostante la fatica non indifferente di aver affrontato una salita così lunga senza il minimo allenamento, è stata davvero una bella avventura nella quale non speravo più da tanto ormai...
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Grazie Ga, il misto ancora mi mancava! E si è visto... probabilmente per chi è avvezzo a questi terreni è una bella via, a due passi dalla macchina, in qualche modo "plaisir". Per me, invece, è stato un po' sconvolgente, a tratti allucinante ;-) e io che pensavo di far toccare finalmente il ghiaccio alle picche...e invece solo neve,zolle e roccia. Però, passato il panico iniziale e ascoltato Ga che mi diceva che rampone + roccia = si può fare, ho iniziato persino a divertirmi!!
Particolarmente bello, secondo me, il quarto tiro. Discesa veramente molto comoda!
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
"Incontournable!": Così recita la guida non a torto. Una classica davvero molto bella che affronta diedri e fessure rossastre su una roccia quasi sempre ottima e che regala un'arrampicata meritevole nonostante l'ambiente meno selvaggio di quello di Corte e Bavella.
Soste a parte, la via è ben poco chiodata, ma quasi sempre ben proteggibile
Bellissima (e caldissima!!!) giornata con Gabry.

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Via molto divertente e su roccia (quarzite) di buona qualità. Avvicinamento comodo, discesa breve e panoramica. Ambiente appartato e selvaggio, pochissimo conosciuto e frequentato, ma molto bello. Peccato per la brevità, ma nel complesso merita un giro!
Bella giornata esplorativa in compagnia dei bipedi Gabry, Fulvio, Simo e dei quadrupedi Thayla e...un cinghiale...?!? ;-)
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Bellissimo itinerario esposto su una parete stupenda che regala emozioni. La roccia è bellissima, tipica della Castello. La strada sterrata di accesso è interrotta per lavori poco prima dei tornanti che precedono il parcheggio, in corrispondenza del torrente.
A dispetto delle previsioni, abbiamo beccato grandine sull'ultimo tiro, ma ciò nonostante, io e Gabry siamo riusciti ad arrivare in vetta per festeggiare il mio compleanno con tanto di torta e candelina.
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .