Bestia


Le mie gite su gulliver

Sciabilità :: ** / ***** stelle
quota neve m :: 2200
attrezzatura :: scialpinistica
Portato gli sci X 400mt circa poi la neve è stata continua fino in cima.
Discesa X i primi 500 mt abbastanza divertenti anche se a pezzi pesante,
Poi si scende come si può.


Tutto sommato la gita è andata bene Considerando che era la prima di stagione e che in Cima abbiamo trovato un po’ di sole.
Sciabilità :: ***** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Si arriva a Pont senza problemi.
quota neve m :: 2500
attrezzatura :: scialpinistica
Fatta Con mavik di ritorno dalla nord.iniziato discesa alle 9:30 circa su neve ancora dura ma molto grippante poi scendendo a iniziato a mollare un po’ diventando sempre meglio,solo ultimi 100mt su neve più pesante ma comunque ancora sciabile.
Calcolare +o- 45 minuti di portage .
Giornata stupenda ,Molti sciatori sul percorso.

Sciabilità :: **** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
attrezzatura :: scialpinistica
Neve già dal parcheggio,meteo buono e 3dita di farina scesi nella notte hanno reso la scelta azzeccata,viste le previsioni non era scontato.
Gita fatta in giornata con mavik.
Impegnativo il grande dislivello e la quota che sul finire della salita si è fatta sentire.
Divertente la discesa nella parte alta poi finale su neve pesante.

Sciabilità :: ***** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
attrezzatura :: scialpinistica
Gita SPAZIALE!!!
Partiti da Valnontey alle6:30portage x20/30 minuti su sentiero che si inerpica nel bosco,poi neve continua con ottimo rigelo,giornata naturalmente bellissima,oltre il rifugio le pendenze si fanno decisamente più sostenute ma si è salito bene anche senza coltelli.arrivò in vetta alle 11 circondati da panorama mozzafiato.
Alle 11:30 inizio discesa,prima parte su farina poi neve trasfomata un po’ molle nel canale ma perfetta in tutto il resto della gita,una vera goduria.
Finale come da prassi X le gite primaverili.
Una delle mie gite più belle.

Con mavik ,grande socio sempre più in forma.
Sciabilità :: **** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
attrezzatura :: scialpinistica
Temevamo l’assenza di rigelo,invece,la neve sì è presentata dura già alla partenza,giornata calda ma limpida è spettacolare ambiente super.
Alla partenza portato gli sci x5minuti poi neve continua l’ultimo canale prima della vetta si presentava con neve dura ed è stato necessario mettere i ramponi anche se con i coltelli si sarebbe potuto salire lo stesso.
Iniziato la discesa alle 11:00 trovando ottima neve divertente x i 2/3 di gita,poi l’ultima parte polenta,probabilmente scendendo 1/2ora prima si sarebbe limitato il marciume finale,comunque rimane una gran bella gita.
Sciabilità :: *** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Ok
attrezzatura :: scialpinistica
Gita ottimamente relazionata dal amico mavik con cui ho condiviso la salita.
Intinerario grandioso in ambiente severo caratterizzato da pendii sostenuti con finale diretto decisamente ripido.
Condizioni innevamento buono,farina gessosa nella parte alta è poi trasformata fino a diventare sfondo sa nell’ultimo pezzo fino alla macchina.
Purtroppo anche se la neve non era male,siamo incappati in condizioni di luce infame che ha compromesso la visibilità rendendo la discesa difficoltosa.
Sciabilità :: *** / ***** stelle
attrezzatura :: scialpinistica
dopo il Flassin siamo scesi circa 200mt ,poi ripellata e salita fino In cima al cordella
Discesa direttamente sotto la vetta su bel pendio sostenuto con neve in via di trasformazione,un po’ pesante ma comunque divertente.
Parte finale in prossimità del bosco e fino alla macchina su neve pesante e lenta dove più che sciare siamo scesi,sfruttando le tracce di salita X essere un po’ più veloci e evitare di spingere dove era più pianeggiante.
Meteo buono con anche un po’ di sole .
Sciabilità :: / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: Strada pulita fino a danna
attrezzatura :: scialpinistica
Gita caratterizzata da meteo nefasto ,partiti immersi nella nebbia e sotto una leggera nevicata che è persistita fino a metà salita,poi è rimasto solo un gran nebbione che non ci ha permesso di vedere nulla e che ci ha reso la discesa difficile specie X l’orientamento.
L’innevamento è comunque abbondante e continuo già alla partenza e la neve anche se parecchio pesante permette ancora di divertirsi specie nella parte alta della gita.
Con Riccardo unici in zona.
Sciabilità :: *** / ***** stelle
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti da Thures verso le 11:00 con poche convinzioni vita l’ora;prima parte su strada battutissima ma parecchio lunga con tratti di saliscendi che si pagano al rientro,poi dal ponte si inizia a salire con pendenze sostenute in mezzo al lariceto sempre su buona traccia fino a sbucare sul vallone superiore dove la cima sembra ad un passo,ma così non è,si risale tutto il vallone e in fine si salgono gli ultimi muri che oggi ci sono sembrati eterni.
In cima poco vento ma freddo pungente.
Discesa nella parte alta divertente poi nel bosco anche se molto ravanata ancora decente.


Con Riccardo e un grande Piero Al suo secondo giro in vetta di giornata.
Sciabilità :: / ***** stelle
attrezzatura :: scialpinistica
Bella gita con pendii divertenti al cospetto del monviso.
Purtroppo Soprattutto nella parte alta non c’è molta neve,anzi le due dita di farina che senza fondo poggino sulle rocce ,ci anno permesso di salire con gli sci ma non discendere,così X i primi 2/300mt di discesa li abbiamo portati a spalla scendendo a piedi.
Dal colletto in giù ,invece,con un po’ di attenzione siamo riusciti a limitare i danni e fare una discreta sciata.
Con Secondo e chiara in una bella giornata dalle temperature decisamente primaverili.
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • mostra tutte
  • Banchetta (Monte) da Sestriere Borgata (11/11/18)
    Gran Paradiso da Pont Valsavarenche per il Rifugio Vittorio Emanuele II (02/06/18)
    Breithorn Occidentale da Cervinia (19/05/18)
    Nera della Grivola (Punta) da Valnontey (25/04/18)
    Noeud de la Rayette da Ruz (22/04/18)
    Rutor (Testa del) da Bonne (15/04/18)
    Cordella (Testa) da parcheggio Flassin (14/04/18)
    Garitta Nuova (Testa di) da Danna (10/03/18)
    Terra Nera (Monte) da Rhuilles (04/02/18)
    Sea Bianca (Punta) da Pian della Regina (28/01/18)
    Cugulet (Monte) da Sodani (27/01/18)
    Paglietta (Monte) da Prailles (20/01/18)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigorie (24/12/17)
    Giulian (Monte) da Giordano (23/12/17)
    Carro (Cima del) dal Lago Serrù (28/05/17)
    Calabre (Punta) da Thumel per il Rifugio Benevolo (07/05/17)
    Français Pelouxe (Monte) da Balboutet (16/04/17)
    Klein Matterhorn o Piccolo Cervino da Cervinia (02/04/17)
    Malacosta (Testa di) da Sant'Anna (12/03/17)
    Ciaslaras (Monte) da Chiappera (25/02/17)
    Ciarva (Rocca) da Balme e il Colle Battaglia (04/02/17)
    Fascia (Cima della) da Limone Piemonte per la dorsale NO (03/01/17)
    Fiutrusa (Punta) da Sant'Anna per il vallone di Rui (29/12/16)
    Pintas (Monte) da Fontana della Batteria (24/12/16)
    Pienasea (Cima di) da Chianale (03/12/16)
    Ventasuso (Monte) dal Colle della Maddalena (19/11/16)
    Rossa (Rocca) - Pic Brusalana giro del Pic d'Asti per Breche Ruine e Sella d'Asti (16/04/16)
    Cassin (Bric) da Chialvetta (20/03/16)
    Garitta Nuova (Testa di) da Danna (19/03/16)
    Albergian (Monte) da Soucheres Basses (12/03/16)
    Garitta Nuova (Testa di) da Danna (06/03/16)