Tuf (Colle del) da Valnontey

difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Est
quota partenza (m): 1666
quota vetta/quota massima (m): 3255
dislivello totale (m): 1589

copertura rete mobile
vodafone : 0% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: andrex f.gulliver brusa
ultima revisione: 10/04/19

località partenza: Valnontey (Cogne , AO )

punti appoggio: Rif. Vittorio Sella 2584m

accesso:
Dalla piazza del Capoluogo di Cogne, girare a dx e salire alla frazione di Valnontey dove termina la strada asfaltata. Ampie possibilità di parcheggio anche se in buona parte a pagamento.

note tecniche:
Nella parte iniziale, il sentiero attraversa un paio di canaloni il cui attraversamento potrebbe essere problematico a causa dell'esposizione creata dal residuo di valanga. Utili i ramponi.
Il pendio finale che precede il colle è soggetto a valanga.

descrizione itinerario:
Dalla frazione di Valnontey seguire il tracciato del sentiero - alta via n. 2 - che sale al rifugio Vittorio Sella. Fino al ponticello posto a 2.000 metri di quota, si percorre la mulatiera reale in un bel bosco pieno di animali. Questo tratto è sciabile solo con buon innevamento. Dopo il ponticello si costeggiano due piccoli gruppetti di vecchie malghe prima di uscire definitivamente dagli alberi. Giunti al rifugio, si prosegue nel vallone, con percorso non obbligato, scegliendo se passare a dx o a sx i dossi antecedenti il Torrione Giallo (particolare affioramento roccioso calcareo).
Tralasciare a questo punto le tracce che a sx che conducono al Grand Sertz e a dx salgono al colle della Rossa. Continuare a procedere in maniera rettilinea verso il colle che divide la Punta dell'Inferno dalla punta del Tuf. Ultimi metri ripidi.