Viso di Vallanta Via Berardo

difficoltà: TD-   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 1585
quota vetta (m): 3781
dislivello complessivo (m): 2200

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: diabolico
ultima revisione: 16/03/20

località partenza: Castello (Pontechianale , CN )

punti appoggio: Rif Vallanta

bibliografia: Guida monviso di michelangelo bruno

accesso:
Da Castello fino al rif Vallanta (2h30) poi attraversare la diga e per ripidi prati attaccare lo spigolo ovest, seguirlo più che altro a sin.del filo e, superato un diedrino vericale di IV (ch.) si giunge alla base del dado. Superato ancora un caratteristico arco di roccia che forma camino ci si trova alla base del gran diedro sud. Traversare a sinistra per facili cenge (occhio comunque al terreno, sfasciumi appoggiati su placche) e arrivare all'estrema sinistra del dado, dove un marcato diedro sovrastato da uno strapiombo segna l'attacco della via.

note tecniche:
Via impegnativa, gia solo per l'avvicinamento. Grazie alla sua posizione è solitamente più asciutta per esempio della gagliardone.

descrizione itinerario:
Dalla base salire il primo diedro e arrivare a una comoda sosta. Proseguire nei due diedri seguenti, superando un piccolo strapiombo. Le ultime due lunghezze seguono un diedro poco marcato con difficoltà di protezione. Si esce quindi sul plateau sommitale proprio sotto la verticale della vetta.

altre annotazioni:
Prima salita Carlo e Renzo Berardo luglio 1952