Cammino Balteo Tappa n.4 da Donnas a Arnad

sentiero tipo,n°,segnavia: 3 in un triangolo rovesciato
difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Tutte
quota partenza (m): 323
quota vetta/quota massima (m): 1372
dislivello salita totale (m): 1100

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: rfausone
ultima revisione: 01/03/20

località partenza: Donnas (Donnas , AO )

bibliografia: https://www.lovevda.it/it/sport-estate/escursionismo/cammino-balteo

descrizione itinerario:
Dal borgo di Donnas si risale il costone di roccia in direzione del villaggio di Albard. Da qui si continua a salire verso i soleggiati pianori erbosi del Col de La Cou dove sarà possibile vedere i resti delle fortificazioni volute da Napoleone in occasione delle sue manovre di attacco e accerchiamento del Forte di Bard. Da qui si gode di un meraviglioso panorama verso la zona del Mont Avic e le vette di Champorcher.

Superate le postazioni belliche di Arbénaz si raggiunge il forte di Machaby, oggi trasformato in un moderno ostello. Da qui si arriva quindi al noto Santuario intitolato a Nostra Signora della Neve, immerso nei castagneti. Si prosegue poi la discesa fino a giungere in vista del borgo di Arnad e della mole rosata del castello Vallaise (oggi in restauro). Da visitare il suggestivo centro storico con le sue torri e caseforti, impreziosito dalla splendida parrocchiale romanica di San Martino, tra le chiese più amate e fotografate della Valle d’Aosta.