Lavinores (Cima) dal Rifugio Pederù

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1548
quota vetta/quota massima (m): 2462
dislivello totale (m): 970

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: fedejj
ultima revisione: 17/02/20

località partenza: Rifugio Pederù (Marebbe , BZ )

accesso:
Da San Vigilio di Marebbe proseguire lungo la valle in direzione del rifugio Pederù (circa 12 km da San Vigilio).
Ampio parcheggio vicino al rifugio, strada senza tornati e generalmente pulita dalla neve.

descrizione itinerario:
Dal rifugio pederù imboccare la ripida stradina con tornanti in direzione EST fino al rifugio Fodara Vedla (1966 m), generalmente chiuso in inverno. La strada risulta ben tracciata in quanto percorsa da gatti delle nevi.
Passato il rifugio Fodara si prosegue in direzione SUD EST seguendo il sentiero estivo, attraversando un pianoro che porta sotto la parete Nord del Lavinores. Da qui si prosegue in direzione SUD EST salendo fino a raggiungere la dorsale a quota 2275 m. Da qui avanzare in direzione OVEST fino alla vetta.
Discesa lungo l'itinerario di salita oppure, con neve ben assestata, dalla parete Nord che si riallaccia all'itinerario di salita.