San Giorgio (Monte) da Piossasco per la Cresta ESt

sentiero tipo,n°,segnavia: Bianco/rosso
difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Est
quota partenza (m): 330
quota vetta/quota massima (m): 837
dislivello salita totale (m): 500

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: teddy
ultima revisione: 11/02/20

località partenza: Piossasco (Piossasco , TO )

cartografia: Torino Pinerolo e bassa Val di Susa

accesso:
A Piossasco (To), salire in auto via Monte Grappa fino alla sbarra dove inizia la sterrata che porta in cima al S.Giorgio. Agevole parcheggio a lato strada.

note tecniche:
Sentiero molto ripido e diretto per giungere in vetta al S.Giorgio.

descrizione itinerario:
Dalla sbarra seguire la sterrata, eventualmente col taglio subito a dx, fino al colletto S.Valeriano. Pochi metri oltre, sulla sterrata, inizia, a sx, il sentiero col primo dei molti segni bianco/rosso dopo una ventina di mt. Seguirlo senza possibilità di errori, in alto diviene molto ripido tra affioramenti rocciosi spostandosi poi sul versante sud a picco su Piossasco. Rasenta una paretina rocciosa con scritta "Cresta Est" ed in seguito volta nuovamente verso est per poi puntare in verticale con uscita in cima da un canalino terroso con corda fissata ai tronchi. Discesa consigliata dal sentiero che parte davanti alla facciata della bella Chiesa Romanica in cima con indicato "colletto S.Valeriano", molto bello, nessun segno ma evidentissimo fino alla sterrata ad 1 km da S.Valeriano chiudendo un bell'anello.