Fontaney (Becca di) da Clemensod per il pendio Sud

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: BSA   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud
quota partenza (m): 1619
quota vetta/quota massima (m): 2972
dislivello totale (m): 1353

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: chicca
ultima revisione: 17/01/20

località partenza: Clemensod (Nus , AO )

accesso:
Da Nus si segue la S.R. della S.Barthélemy , all'osservatorio proseguire a sx per la fraz. Clemensod, poco oltre si può parcheggiare in qualche piazzola o prima o dopo l'attraversamento del torrente Chalėby.

note tecniche:
Itinerario generalmente primaverile da intraprendere con neve ben assestata.

descrizione itinerario:
Si parte per prati , si raggiungono gli alpeggi di Mėant desot e Damon per poi saltare sul ru Mėant. Lo si segue praticamente in piano per poi attraversare il torrente ed incrociare la poderale che porta nel vallone sino agli alpeggi di Champanement. Senza fare la poderale condizioni di neve permettendo si può tagliare attraversando ripidi pendii sino a raggiungere l'alpeggio. Da qui è ben visibile l'itinerario per la becca. Quindi si prosegue nel vallone stando al centro tra il Colle Chalėby e il Vessona. Si punta il ripido pendio sud finchė possibile risalirlo con gli sci per poi calzare i ramponi e proseguire al centro del pendio dove è più agevole e largo tra rocce. Usciti dalla parte ripida 40° circa , piccolo tratto a 45° si esce alla base della cresta ovest e con un traverso si salta in cresta per giungere alla cima. Ultimi metri un pochino esposti potrebbe essere utile la picca.