Gran Muels (Monte) Canale a Banana Ovest

tipo itinerario: canale
difficoltà: / 4.3 / E2   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1540
quota vetta/quota massima (m): 2594
dislivello totale (m): 1055

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: abo
ultima revisione: 06/01/20

località partenza: Soucheres Hautes (Pragelato , TO )

accesso:
Da Pragelato risalire il vallone Gran Muels come per la classica salita scialpinistica del M. Gran Mioul, salendo a Grange Jacques e quindi entrando nella gorgia che sbuca nei pressi della vaga conoide nel canale-banana ovest. A questo punto è possibile risalire il canale (come descritto nell'itinerario https://www.gulliver.it/itinerario/70103/) oppure continuare nel vallone, sbucare al Pian delle Marmotte e risalire il canale sud-ovest della montagna (max 40°) che sbuca al colletto dove esce anche il canale-banana ovest. Da lì se si vuole raggiungere la vetta calcolare ancora un bel tratto di cresta esposta e sostenuta, non banale e non sempre percorribile in sci.

note tecniche:
Bellissimo canale che domina il paese di Pragelato. Il pendio (con andamento leggermente curvo) è spesso spazzato dai venti occidentali e può dare vita a grosse valanghe. Essenziale quindi valutare molto bene il periodo adatto per scendere il canale in modo sicuro. Pendenze di 40-45° (con qualche breve strappo più ripido o in ghiaccio) su 350m.

descrizione itinerario:
Dal colletto tra cima e anticima entrare sulla sx nel canale (attenzione alle frequenti placche a vento). Scendere il primo tratto piuttosto sostenuto spostandosi via via verso dx fino a trovarsi a picco al di sopra del pianoro alla base del canale. Scendere i 350m di canale evitando gli eventuali risalti di ghiaccio (in genere 2-3) spostandosi brevemente ai lati del canale. Una volta percorsa la bella conoide si torna alla gorgia percorsa all'andata e di lì si scende verso gr. Jacques e la fraz. di Soucheres Hautes.

altre annotazioni:
Non si trovano info sulla prima discesa. Percorso da A. Corno il 5.1.2020, viene proposta la gradazione 4.3 E2.