Orestes Hutte (Rifugio) da Staffal - racchette neve - Gressoney-la-Trinitè, Valle d'Aosta

Orestes Hutte (Rifugio) da Staffal

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: MR   [scala difficoltà]
esposizione: Sud
quota partenza (m): 2312
quota vetta/quota massima (m): 2625
dislivello totale (m): 350

copertura rete mobile
tim : 80% di copertura

contributors: furs
ultima revisione: 04/01/20

località partenza: arrivo cabinovia Staffal/Gabiet (Gressoney-la-Trinitè , AO )

punti appoggio: Rifugio Orestes Hutte

accesso:
da loc. Staffal prendere la telecabina per il Gabiet. Biglietto A/R per ciaspolatori a €10.

descrizione itinerario:
Dall'arrivo della telecabina seguire la pista battuta per skialper e ciaspolatori, di norma indicata da paline di colore verde, che sale sulla destra della telecabina per il Passo dei Salati. Dopo alcuni tratti abbastanza ripidi, giunti a quota 2500 circa attraversare con cautela la pista da sci e proseguire sulla pista sempre ben battuta dal gatto delle nevi in direzione di un'evidente dosso, superato il quale si scende di circa 50 metri di dislivello. In vista ormai del rifugio la pista riprende a salire, con un tratto ripido si raggiunge il rifugio. Discesa per la via di salita.
Variante possibile (consigliabile solo in salita) lungo la traccia per skialper che sale sulla sinistra della telecabina, ricongiungendosi all'itinerario normale poco prima dell'ultima rampa sotto al rifugio. Questa variante richiede attenzione in un traverso leggermente esposto, pertanto è sconsigliata in cattive condizione di neve e in caso di ciaspolatori inesperti.