Barrouard (Monte) Canale Ovest

tipo itinerario: canale
difficoltà: / 4.1 / E3   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Ovest
quota partenza (m): 1450
quota vetta/quota massima (m): 2865
dislivello totale (m): 1400

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: teo
ultima revisione: 02/01/20

località partenza: Rivotti (Groscavallo , TO )

accesso:
Da Lanzo seguire le indicazioni per la Val Grande (Cantoira, Chialamberto, Groscavallo) e arrivare fino all’abitato di Pialpetta. Subito dopo il centro paese svoltare a destra sulla strada che porta a Rivotti e Alboni. Al bivio successivo prendere la diramazione di sinistra che sale a Rivotti.

note tecniche:
Un’alternativa più ripida alla classicissima discesa dal Barrouard. Canale molto divertente in grande ambiente. I pendii sottostanti sono ancora magnifici.
La gradazione E3 è dovuta solo ai primi 50 m ripidi, poi il canale piega a destra e non ci sono più salti.
MATERIALE OCCORRENTE: rampant

descrizione itinerario:
Giunti alla frazione seguire il classico itinerario per il Barrouard, seguendo la strada agro silvo poderale (innevata) che va verso il Gias Fontane. In alternativa, se l’innevamento lo permette, si può partire direttamente dal fondovalle, da Forno Alpi Graie, seguendo di preferenza in salita il sentiero del Gias Travet.
Arrivati in vetta seguendo il classico costone sud si scende dall’itinerario di salita per un centinaio di metri (in pratica l’ultima parte più ripida) e stando sulla destra, quasi sul filo di cresta, si arriva a una selletta da cui parte l’evidente canale. La prima parte è la più esposta perché la sua diretta prosecuzione finisce in uno stretto budello. Ma a destra (senso di discesa) una selletta dà accesso alla seconda parte di canale che sfocia sui magnifici pendii sotto il Colle della Piccola.
Se si è partiti da Rivotti conviene scendere fino a quota 2100m circa e poi traversare a sinistra fino a svalicare il costone di salita al Barrouard, se si è invece partiti da Forno si scende tutto il Vallone del Colombin; la discesa in questo vallone, splendida e sempre sostenuta, va fatta sempre seguendo il lato sinistro (scendendo) del vallone.

altre annotazioni:
Probabile prima discesa: R. Boran, L. Brunati, L. e M. Enrico, 02/01/2020
Probabile seconda discesa, integrale fino a Forno : G. Ballor, C. Marchisio ; 11/02/2020