Camoscere (Monte) da Pellegrino Superiore

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud
quota partenza (m): 1610
quota vetta/quota massima (m): 2973
dislivello totale (m): 1670

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: anna-renato
ultima revisione: 31/12/19

località partenza: Pellegrino Superiore (Prazzo , CN )

cartografia: Esquiar en Val Maira

bibliografia: Charamaio mai en Val Mairo

accesso:
Da Cuneo,SS 22 per Dronero e la Val Maira che si risale fino A Prazzo.Di qui a dx per S.Michele,Villa,Castiglione e Pellegrino.

note tecniche:
Gita che unisce due itinerari gia' presenti,ovvero la salita alla punta Sarsassi abbinata alla parte superiore dell'itinerario al M. Camoscere dalla Borgata Chiosso del vallone di Elva. Expo prevalente a Sud ma non mancano tratti con esposizioni diverse.Gran ambiente

descrizione itinerario:
Dalla borgata Pellegrino sup. si segue la strada fin quasi alla borgata Campiglione per poi innalzarsi lungo l'ampio pendio che permette di raggiungere le grange Chiotti (m.2002).Inoltrarsi nell'ampio valloncello situato sotto l'imponente parete Est del Chersogno fino a raggiungere il colle di Chiosso Est (m.2408),scendere il pendio Nord fino a raggiungere le grange Gias Vecchio (m.2256) e ritornare a salire per l'ampio pendio rivolto a Sud che va a terminare sotto una evidente barra rocciosa dove a quota m.2600 si trova un varco che permette di raggiungere i pendii superiori in corrispondenza dei resti di una caserma militare nei pressi del lago Camoscere. Infine risalire l'ampio pendio rivolto a Sud-Ovest fino alla cima raggiungibile sci ai piedi,discesa per l'itinerario di salita,una volta giunti al colle Chiosso Est si può proseguire fino a raggiungere la P. Sarsassi la quale offre molte varianti di discesa .