Cammino Balteo - tappa n.3 da Fontainemore a Donnas

sentiero tipo,n°,segnavia: 3
difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 773
dislivello salita totale (m): 526

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: franco1457
ultima revisione: 21/11/19

località partenza: Fontainemore (Fontainemore , AO )

accesso:
Da Ivrea si segue la strada statale per Aosta fino a Pont Saint Martin dove si imbocca la valle a destra in direzione di Gressoney. Superato Lillianes in breve si arriva a Fontainemore. In alternativa si può lasciare l'auto a Pont e salire con l'autobus fino a Fontainemore.

note tecniche:
Tappa di oltre 15 km con dislivello di 526 m. su sentieri e strade asfaltate, discretamente segnalata. Per il rientro a Pont aggiungere altri 4/5 Km.

descrizione itinerario:
Dalla chiesa di Fontainemore, dopo aver passato il ponte, si prende la strada sul retro che scende verso valle (non ci sono segnali...) si prosegue sulla strada lasciando il ponte a sinistra (più avanti la strada è interrotta) ed arrivando nei pressi di un ponte tibetano che si attraversa per arrivare sulla strada provinciale Pont Gressoney. Arrivati a Lillianes si perviene nel complesso di San Rocco dove vicino al cimitero ci sono i cartelli che indicano la tappa. Si prosegue in discesa su asfalto, ad un bivio tenere la sinistra. Terminato l'asfalto proseguire su mulattiera che a mezza costa scende nella valle. Si arriva così ad un bivio dove si prende a destra sulla mulattiera che sale ripida in 40 m. al caratteristico villaggio di Chemp che merita una lunga visita per ammirare le varie sculture che si trovano tra le case. Si esce dal paese sulla parte opposta e si sale lungo la strada asfaltata (un paio di scorciatoie su sentiero) fino ad arrivare ad un altro bivio nei pressi del mulino di Glacieres (purtroppo chiuso). Si seguono le indicazioni (sentiero 3 e 5) e si perviene a Marine. Seguendo alcuni tratti di mulattiera lastricata e strada asfaltata si perviene a Perloz. Si attraversa il paese e si raggiunge il Santuario di Notre Dame de la Garde. Dal Santuario si scende sulla strada asfaltata sottostante e si prosegue per un tratto fino ad incontrare della segnaletica. Prendere la mulattiera a sinistra (8) che con tratti ripidi porta appena sopra a Pont. Si segue ora una strada asfaltata a destra che attraversa in quota vigneti e ulivi fino ad arrivare a Donnas nei pressi della porta che da accesso al borgo, dove termina la tappa.