Valle Po - Pian Beatrice Protocollo Fantasma (Cascata) - cascate ghiaccio - Paesana, Piemonte

Valle Po - Pian Beatrice Protocollo Fantasma (Cascata)

difficoltà: I / 1 / M7   [scala difficoltà]
esposizione: Nord-Est
quota base cascata (m): 1000
sviluppo cascata (m): 110
dislivello avvicinamento (m): 100

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: fantomas
ultima revisione: 04/11/19

località partenza: strada per Crissolo (Paesana , CN )

accesso:
Accesso stradale: risalire la Valle Po fino al Bivio per Oncino sopra Paesana, da qui continuare per Crissolo superando i 2 tornanti, 500 metri sopra i tornanti si nota la parete sul versante opposto della Valle, si parcheggia lato destro 100 metri dopo una casa, in corrispondenza di una casetta dell'ENEL.

Avvicinamento: Tornare a piedi fino alla casa, traverare i prati fino al Fiume Po e attraversarlo al meglio (prevedere stivali in gomma o cambio......lavaggio piedi assicurato....) risalire il ripido bosco costeggiando la parete verso sinistra fino all'attacco. 15 minuti dall'auto.

note tecniche:
110 metri D7
sicuramente una delle pochissime vie del genere, attenzione! Alcuni blocchi instabili per essere evitati bisogna tirare il buco scavato e bollato di rosso ( i puristi sono pregati di stare a casa e non andare....) altri occorrono comunque attenzione. Se avessimo trovato una parete secca, a canne, gocce e buchi non ci saremmo andati con picozze e ramponi......chi non scala in altri posti al di fuori di Finale per favore, vada a Finale!!!! Itinerrario ben attrezzato ma non per neofiti, richiede esperienza nella scalata che alcune volte è molto delicata.
Periodo ideale: la parete è esposta a NORD-EST a 1000 metri di quota, parete molto umida con al massimo un'ora di sole al giorno, salibile tutto l'anno ma conviene evitare l'inverno.

descrizione itinerario:
Materiale: interamente attrezzata a fix, soste con 2 fix, catena e anello, portare 10 rinvii, corda da 70 metri per le doppie, casco, picozze ergonomiche, ramponi monopunta.


1. BERT- 20 metri leggermente strapiombanti in obliquo a destra che ricordano Envie ma con le picozze. D6+.
2. PAGLIA- boulder in partenza poi una fissa di 5 metri permette di toglierso dall'erba “ciularina” e continuare su dei bombè. 25 metri D5.
3. ROLLING STONES- la placca iniziale è da danzare poi un fisico dietro porta alla sosta appesa. 30 metri D6+.
4. SECRET GARDEN- dopo la partenza in discesa e 2 bombè un magnifico diedro strapiombante porta alla sosta dove nascono felci, rovi e more. 20 metri D7.
5. TOP GUN- in traverso su vasche naturali per 15 metri sbucando fuori dall'ala sinistra della parete. D6+.


Discesa: occorre corda da 70 metri, 3 doppie di cui la prima da S5 a S2 in 35 metri.

altre annotazioni:
Aperta in più riprese da Gioele Poddine, Alberto Fantone e Ivan Vittone nel 2019.