Gibele (Monte) da Rekhale, anello per le Favare - escursionismo - Pantelleria, Sicilia

Gibele (Monte) da Rekhale, anello per le Favare

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 270
quota vetta/quota massima (m): 715
dislivello salita totale (m): 500

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: lucabelloni
ultima revisione: 10/10/19

cartografia: carta escursionistica del Parco

accesso:
da Rekhale prendere via Serraglia, seguirla per meno di un Km e svoltare a sinistra su una strada sterrata (Via Soffioni) che in poche centinaia di metri finisce in uno slargo dove si parcheggia la vettura.

descrizione itinerario:
SALITA
Prendere il sentiero 6 e seguirlo in direzione Nord; dopo un breve tratto un po’ ripido e sconnesso, si arriva in una vasta piana, seguirla e raggiungere un bivio. Svoltando a destra in pochi minuti si raggiungono le Favare, delle rocce dalle quali fuoriescono dei getti di vapore acqueo. Tornati sul sentiero, lo si segue sempre in direzione Nord fino ad incrociare una stradina sterrata; prendere a sinistra e proseguire in leggera salita fino ad addentrarsi in un bosco di lecci. Raggiunto uno slargo, si svolta a destra e sempre su strada sterrata si sale verso il Monte Gibele, che si raggiunge con un ultimo tratto su facile sentiero.

DISCESA
tornati indietro lungo la via di salita fino allo slargo nel bosco, si prosegue in direzione Nord per qualche centinaio di metri e si abbandona la strada sterrata per prendere un sentiero sulla destra che aggira il Monte Gibele sul versante Settentrionale e quindi inizia a scendere fino ad incrociare la strada asfaltata che collega Rekhale e Tracino e la si segue per un paio di Km fino a trovare il bivio con la sterrata da dove in breve si rientra al parcheggio. N.B.: volendo è possibile evitare quasi interamente il tratto in asfalto percorrendo pochi metri sulla strada e svoltando a destra su uno sterrato che in leggera salita conduce al bivio incontrato in salita poco dopo le favare