Grand Laus (Rocher du) Le Bonheur est dans le Pré

difficoltà: 5c / 5b obbl
esposizione arrampicata: Nord-Est
quota base arrampicata (m): 1870
sviluppo arrampicata (m): 500
dislivello avvicinamento (m): 600

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: andreino
ultima revisione: 29/09/19

località partenza: Pré de Mme Carle (Pelvoux , 05 )

punti appoggio: Réfuge Cézanne

bibliografia: Oisans Nouveau Oisans Sauvage - Livre Est - J.M.Cambon

note tecniche:
Una cera e propria Grande course di alta montagna, in ambiente incredibile, al cospetto dei ghiacciai del Pelvoux e del Glacier Blanc.

descrizione itinerario:
Dal Pont du Ban all'inizio del Pré de Mme Carle, risalire il Nevé des Militaires (spesso senza neve... a fine stagione) fino ad un grosso masso scuro triangolare; lì si possono lasciare i ramponi (se usati); reperire una traccia a destra (ometti) che risale per una cinquantina di metri, poi traversare a destra, salire ancora per poi scendere nella gorgia a reperire le corde fisse che risalgono la parete dalla parte opposta del torrente; salire fin quasi a contro la parete, poi iniziare un lungo traverso (800 m) sotto la parete, lungo una traccia e qualche placca abbattuta da attraversare; portarsi fino alla fine della grande cengia sospesa, salire poi a sinistra fin sotto la parete, sul suo margine estremo destro, dove poi precipita sul torrente (1h 30' - 2h).

Dalla sosta attrezzata (cordone) che segna l'inizio della via, seguire gli spit per un totale di 15 lunghezze. Soste attrezzate per calata per la prima metà della via, poi 2 spit da collegare.
Fare riferimento allo schema riportato sulla guida di Cambon.
In via presenti spit e un paio di chiodi; nella parte alta, gli spit si fanno più radi.
Discesa a piedi sul lato opposto (ovest); come riportato sulla guida, non scendere il primo vallone a sinistra, ma restare alti, doppiare un costone e scendere il successivo vallone, seguendo i molti ometti e disarrampicando alcuni tratti, fino a qualche passo di III.
In basso, reperire infine la traccia che riporta al Pré de Mme Carle, verso sinistra.

altre annotazioni:
Aperta da Cambon nel 1998.