Bukit Batok per la Bukit Batok Nature Reserve

difficoltà: T   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota vetta/quota massima (m): 107
dislivello salita totale (m): 150

copertura rete mobile
no operato : 100% di copertura

contributors: vicente
ultima revisione: 25/09/19

località partenza: Bukit Batok Nature Park Car Park (Singapore , undefined )

punti appoggio: Vari shelter lungo il percorso

descrizione itinerario:
Dal Bukit Batok Nature Park Car Park (ampio parcheggio per le auto) ci si inoltra nella fitta foresta tropicale grazie ad una comoda stradina. Si superano vari shelters (utili per ripararsi dalla pioggia in caso di improvvisi rovesci). Ad ogni bivio, prendere sempre il sentiero che sale o seguire le indicazioni per il lookout point.
Giunti ad un ennesimo bivio, si incontra un cartello con "Lookout Point" a sinistra in discesa e una ripida salita a destra. Prendere stavolta la ripida discesa a sinistra per giungere ad un grande lago ai piedi di grandi pareti rocciose sormontate da una fitta giungla. Ne vale veramente la pena.
Tornati al bivio, prendere stavolta la ripida salita. Si esce dalla foresta e si prende una ripida scalinata immediatamente sulla sinistra. Oltrepassata una targa per le vittime della seconda guerra mondiale, si prosegue fino a toccare la sommita' di Bukit Batok e ci si ferma presso la recinzione che delimita i ripetitori presenti in cima. Per la discesa, conviene, dopo la scalinata, proseguire diritto in ripida discesa asfaltata e accedere a Upper Bukit Timah Rd, dove sono presenti i mezzi pubblici.

altre annotazioni:
Bukit Batok HIll ha una notevole importanza storica per via dei fatti della Seconda Guerra Mondiale, quando i giapponesi conquistarono Singapore e cacciarono gli inglesi.
La resa britannica fu firmata proprio a Bukit Batok nei locali dell'allora fabbrica automobilistica Ford. Dopo la salita, e' consigliata una visita alla Former Ford Factory, che oggi ospita un eccellente museo sui fatti della guerra e le atrocita' dell'invasione giapponese.