Montmirail (Dentelles de) Petite Emeline

difficoltà: 5b / 5a obbl
esposizione arrampicata: Nord
quota base arrampicata (m): 500
sviluppo arrampicata (m): 100
dislivello avvicinamento (m): 250

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: silviotos
ultima revisione: 03/09/19

località partenza: Gigondas (Suzette , Vaucluse )

bibliografia: Grimp au Dentelles 2

accesso:
dal park des Florets salire in 10 minuti al Col Cayron e poi per il sentier des Dentelles in 20 minuti alla Breche de Pousterle, poco prima della breche sulla destra c'e' il settore Arete Lagarde; la ns via attacca nel punto piu a destra del settore, in una rientranza dieci metri a sinistra di una guglietta slanciata. Nome alla base e roccia lucida!

note tecniche:
Molto classica, una delle vie piu lunghe delle Dentelles, a parte le traversate di cresta. 4 tiri, 3 sul versante nord (ombroso d'estate) e, dopo l'attraversamento di un buco, una sul versante sud. Attenzione a non scaricare sassi perche' sotto passa un sentiero frequentato. Ambiente dolomitico, dimensioni ridotte permettendo.
La roccia e' un calcare grigio piuttosto verticale con fessure e buchi lontani e con placche piu lisce sui versanti Nord.
Le Dentelles di Montmirail sono 3 creste parallele sulle cui pareti vi sono una infinita' di falesie con diversi orientamenti, prevalentemente nord e sud. A Est domina la mole del Monte Ventoux.
Tutta la zona e' un mare di vigneti, culla del Cote du Rhone (delizioso vino rosso).

descrizione itinerario:
L1 3b 40m,
L2 5b (chiave) fisico 20m,
L3 vs destra 4c 30m,
L4 attrersare buco per portarsi sul versante sud (moschettone fisso per chi non vuole salire in cima ma calarsi sul sentiero) poi traversare (manca la placchetta del primo spit, per scoraggiare i titubanti) e salire alla sosta di calata sul filo della cresta. Esposto e bellissima vista.
Ritorno con 1 doppia da 30m e ritorno per sentiero alla Breche de Pousterle.