Großer Trögler dalla Dresdner Hutte

sentiero tipo,n°,segnavia: bolli bianco/rossi
difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Ovest
quota partenza (m): 2308
quota vetta/quota massima (m): 2902
dislivello salita totale (m): 715

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: matte978
ultima revisione: 28/08/19

località partenza: Dresdner Hutte (Neustift im Stubaital , Innsbruck-Land )

punti appoggio: Dresdner Hutte (2308)

cartografia: Alpenverein foglio 31/1 Stubaier alpen_Hochstubai

bibliografia: Stuabai - Wippalt ed.Rother Wanderfuhrer

accesso:
Risalire la valle di Stubai fino alla Mutterbergalm, dove parte l'impianto che consente di arrivare al Rifugio Dresda

note tecniche:
Itinerario breve, molto ripido ed in ambiente periglaciale.
Nonostante la brevità richiede tempo stabile

descrizione itinerario:
Dalla stazione a monte del primo tronco della funivia Stubaier Gletscher si sale in pochi minuti al Dresdner Hutte da dove inizia il sentiero. Si scende fino a valicare il Fernaubach su una passerella in metallo, oltre la quale si comincia a salire prima dolcemente fino ad arrivare al bivio per il Peiljoch (2450m), oltre il sentiero accentua la sua pendenza fino a 2650 dove entra in una conca di grossi massi per contornarla, da sinistra verso destra (direzione di marcia) puntando ad una forcelletta. Senza raggiungerla, il sentiero, per un breve tratto attrezzato, piega a sinistra e risale qualche metro, doppia una costolatura rocciosa e per grossi blocchi e detriti sale verso la vetta che si raggiunge con un breve tratto su ampia cresta (2902m)
Discesa per lo stesso it.
Tempo indicativo 2h