Retico (Lago) da Pradasca per la Capanna Bovarina

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 1720
quota vetta/quota massima (m): 2372
dislivello salita totale (m): 650

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: il.bruno
ultima revisione: 26/08/19

località partenza: Pradasca (Blenio , Blenio )

punti appoggio: Capanna Bovarina UTOE

accesso:
Da Como continuare sull'autostrada in territorio elvetico fino all'uscita di Biasca. Seguire le indicazioni per il Passo del Lucomagno. Appena fuori l'abitato di Olivone prendere la deviazione per Campo Blenio. Da qui imboccare la stretta stradina asfaltata che sale a Pradasca, dove si parcheggia (m 1720).

note tecniche:
Salita abbastanza ripida a questo sorprendente ampio lago, così vicino allo spartiacque principale alpino.

descrizione itinerario:
Dal parcheggio si seguono le indicazioni e con un percorso un poco complicato inizialmente si oltrepassa la forra di un torrente, poi si sale più ripidamente a sinistra e si raggiunge la Capanna Bovarina (m 1870).
Si prende il sentiero sul lato nord del rifugio, seguendo le indicazioni, che sale prima gradualmente, poi più ripidamente, segnalato, per l'ampio e ripido versante erboso della montagna. In ultimo si supera un tratto con alcuni detrito e si raggiunge il pianoro che precede l'ampio lago.
Possibile fare agevolmente il semigiro orientale del lago e salire in pochi minuti anche al passo Cristallina, da dove la vista si apre sul versante grigionese e sui 3mila della zona.
Discesa per la via di salita.