Lyskamm Orientale Cresta Sella

difficoltà: AD   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 3500
quota vetta (m): 4527
dislivello complessivo (m): 1000

copertura rete mobile
vodafone : 80% di copertura

contributors: erbo90
ultima revisione: 31/07/19

località partenza: Staffal (Gressoney-la-Trinitè , AO )

punti appoggio: rifugi mantova e gnifetti

bibliografia: G.Buscaini, guida Cai-Tci MOnte Rosa

accesso:
Raggiungere i rifugi Mantova o Gnifetti utilizzando gli impianti fino a Punta Indren.

descrizione itinerario:
Dal rifugio Mantova o Gnifetti salire lungo il classico itinerario per il Colle del Lys.
A quota 4000, nei pressi del Colle Vincent, piegare a ovest verso il Naso del Lyskamm, il cui versante est permette di raggiungere per un ripido pendio nevoso (40°) il Passo del Naso . IN alternativa se il pendio è in ghiaccio prendere le roccette sulla sx che conducono allo stesso punto di uscita del pendio.Da qui seguire la linea che conduce in vetta al Naso del Lyskamm, quindi proseguire lungo la cresta sud fino al Colle della Fronte (a volte affilata). Dal colle parte la cresta sella che presenta passaggi su roccia max fino al III° e tratti di misto, questa porta fino sulla cresta est a poche decine di metri dalla vetta del Lyskamm Orientale.
Da qui seguire o si scende dalla via normale oppure si può proseguire per la traversata al Lyskamm Occidentale e la seguente discesa al rifugio Sella lungo la rispettiva via Normale attraverso il colle del Felik.

altre annotazioni:
1° salita completa attraverso il naso G.Rey, A. e C. Sella, D. e G. Maquignaz il4 agosto 1884.