Cadin di San Lucano (Cima) Via Normale da Pian degli Spiriti

difficoltà: PD   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1800
quota vetta (m): 2839
dislivello complessivo (m): 1000

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: andreamilano
ultima revisione: 26/06/19

località partenza: Pian degli Spiriti (Auronzo di Cadore , BL )

punti appoggio: Rifugio Fonda Savio

accesso:
Lungo la strada per il rifugio Auronzo, seguire la segnalazione per il rifugio Fonda Savio. Seguire il tracciato dapprima su sterrata e poi per bel sentiero. In un ora al rifugio.

note tecniche:
Itinerario molto frequentato in versione scialpinistica.

descrizione itinerario:
Dal rifugio seguire brevemente il "Sentiero Durissini" fino ad imboccare l'ingresso del Cadin del Nevaio. Percorrere tutto il vallone fino a trovarsi alla base del canalone (sinistra salendo) posto tra il Cadin di San Lucano (sinistra) e la cima Etvos (destra).
Il canalone può essere innevato o secco a seconda della stagione. La cosa migliore e sicura sarebbe affrontarlo ad inizio stagione quando il manto nevoso e continuo permette di arrivare agevolmente sin a Forcella Alta tra le due vette. In caso contrario bisogna risalire per ghiaie e rocce instabili. Al termine del canalone è presente un cordone per calata nel punto più ripido. Il canalone ha una pendenza di 40-45° per 200 metri di dislivello e se in buone condizioni si sale agevolmente con una picca e ramponi.
Raggiunta la forcella, seguire gli ometti a sinistra, e per un sistema di cenge parallele e brevi passaggi di I e II si raggiunge la vetta dove sotto un masso è posto un barattolo per il libro di vetta. Poco più a nord anche una croce.
Discesa per lo stesso itinerario