Torre - Gruppo del Fungo Comici

difficoltà: 5a / 5a obbl
esposizione arrampicata: Est
quota base arrampicata (m): 1650
sviluppo arrampicata (m): 100
dislivello avvicinamento (m): 400

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: Garaca
ultima revisione: 21/06/19

località partenza: Piani Resinelli (Mandello del Lario , LC )

punti appoggio: rifugio Porta

accesso:
Dai Resinelli seguire il famoso sentiero della " direttissima".
In corrispondenza del gruppo del Fungo, una palina con le indicazioni "Torre-Fungo-Lancia". (attenzione un poco divelta)
Scendere seguendo l'evidente traccia a sx. Ignorare il primo bivio verso destra che conduce alla Normale al Campaniletto .
Abbassarsi ancora (catene) e poi traversare fino a giungere in corrispondenza della base della Torre dove si trova l'attacco della via Corti (2 fittoni resinati.)
La via parte da qui.

note tecniche:
Via Storica del grande Emilio Comici. Tutta da proteggere.
Sale la verticale parete est della Torre seguendo un percorso logico ed esposto.
La roccia in via è, in diversi tratti, delicata ed occorre prestare molta attenzione.
Solo per estimatori e "Alpinisti", il grado va inteso come V grado dell'epoca.

descrizione itinerario:
1° tiro:
dalla sosta della via Corti, abbassarsi circa 6-8 metri nel canalino detritico aiutandosi con arbusti e radici.
Traversare a sinistra (viso a monte) e risalire all'evidente sella dove si attrezza la sosta su grosso spuntone e fessura x friend .25 m. II, III, IV.

2° tiro:
spostarsi a sinistra (salita e discesa delicato) e salire la fessura. Prima di giungere alla zona gialla spostarsi a sinistra su una terrazza erbosa
dove si trova la sosta (2 chiodi+1 spit). 25 m. IV, IV+, 1 chiodo.

3° tiro:
Salire la bella e logica fessura soprastante la sosta ottimamente proteggibile con friends fino alla sosta (spit e chiodo). 30 m. IV+, V, 1 chiodo.

4° tiro:
salire leggermente a sinistra. Superare dritto uno strapiombino e poi verso destra fino una forcella dove termina la via.
sosta attrezzata della via Normale (2 fittoni+catena+anello).
20 m. IV+, V, III, 1 chiodo.

Discesa:
da S4 seguire brevemente l'aerea cresta verso nord portandosi verso l'intaglio tra la Torre e la Lancia dove si trova una sosta attrezzata (2 fittoni+catena+anello).
Con una calata di circa 40/45 m. si raggiunge la sella che divide la Torre dal Campaniletto.
Con disarrampicata facile di circa 20m. si è nuovamente all'attacco della Torre.

altre annotazioni:
Itinerario aperto il 4 giugno del 1933 da Emilio Comici, Mary Varale e Augusto Corti.