Gran Piano da Balmarossa, anello per Alpe Potes e Foges

sentiero tipo,n°,segnavia: GTA+550
difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Est
quota partenza (m): 1350
quota vetta/quota massima (m): 2250
dislivello salita totale (m): 1050

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: tir1964
ultima revisione: 10/06/19

località partenza: Balmarossa (Noasca , TO )

accesso:
In auto, subito prima della galleria di Ceresole Reale, girare a destra fino in prossimità
della sbarra di Balmarossa dove si parcheggia comodamente

note tecniche:
la classificazione EE vale solo per il tratto dall'alpe Potes fino all'alpe Foges dove s'intercetta il segnavia n° 550,
in questo tratto ci sono solo tracce di sentiero e qualche tacca rossa sbiadita, il resto dell'anello si sviluppa
su ottimo sentiero quindi può considerarsi E

descrizione itinerario:
Bel giro che permette di ammirare, prima dal basso e poi dall'alto il bellissimo vallone del Roc.
Parcheggiata l'auto, si segue il sentiero in direzione delle frazioni alte (Varda, Maison, Borgo Vecchio) fino
alla bella cascata in fondo al pianoro, da qui per tracce di sentiero e cercando le tacche rosse che, seppur sbiadite, ci sono,
ci si sposta inizialmente verso destra per poi fare una lunga diagonale verso sinistra, nel senso di marcia, si superano
alcuni alpeggi abbandonati fino ad intercettare il sentiero n° 550 in prossimità dell'alpe Foges. questo tratto e sconsigliato in caso di nebbia.
A questo punto si va verso destra raggiungendo, con sentiero pianeggiante il Gran Piano e poi in discesa fino a Balmarossa per chiudere l'anello