Cavurgo (Alpi) e Cima Selvetto da Boccioleto

sentiero tipo,n°,segnavia: 372
difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 667
quota vetta/quota massima (m): 1350
dislivello salita totale (m): 700

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: giuliano
ultima revisione: 19/04/19

località partenza: Boccioleto (Boccioleto , VC )

accesso:
Strada Provinciale della Valsesia. Passato Varallo, si prosegue sino a Balmuccia dove si prende la Provinciale della Val Sermenza. Dopo 3 km si giunge a Boccioleto dove si parcheggia nei pressi della Chiesa.

note tecniche:
Itinerario segnalato ma su traccia un po' incerta nella parte superiore.

descrizione itinerario:
Si torna all'inizio del paese, dove è posto il cartello segnaletico dell'itinerario 372 che indica in 2 ore il tempo di percorrenza per le Alpi Cavurgo- Si scende brevemente al torrente Sermenza che si passa su un ponte in ferro e si comincia a salire lasciando a sx il sentiero non segnalato per Balmuccia. Su traccia ripida che risale il pascolo si toccano l'Alpe Pianello e l'Alpe Tra dell'Asino per poi rientrare nel bosco e raggiungere l'Alpe Luvetto posta in posizione estremamente panoramica. Il sentiero lascia a sx il nucleo principale di baite e risale la faggeta, in ultimo con un lungo traverso a dx, fino a raggiungere la cresta spartiacque Val Grande/Val Sermenza. Si prosegue a dx, si incrocia il sentiero 228 proveniente da Balmuccia e con l'ultimo tratto in comune si raggiungono le abbandonate Alpi Cavurgo inferiore (m.1305) e superiore (m.1350); in quest'ultima si trova una cappelletta dedicata alla Beata Panacea recentemente ristrutturata. Tornati al punto in cui il sentiero abbandona la dorsale, si può proseguire lungo essa con qualche lieve saliscendi fino a toccare l'anonima Cima Selvetto (m.1241), ultima elevazione della cresta che divide la Val Sermenza dalla Val Grande. La deviazione può essere effettuata in 20' A/R.