Rosselli (Monte) da Valdellatorre

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Est
quota partenza (m): 540
quota vetta/quota massima (m): 1208
dislivello salita totale (m): 638

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: BENGIA
ultima revisione: 18/04/19

località partenza: Valdellatorre (Montelera , TO )

cartografia: Fraternali 1:25000 n.9 Basse Valli di Lanzo, Alto Canavese, La Mandria, Val Ceronda e Casternone

accesso:
Da Torino uscire dalla tangenziale sulla circonvallazione per Pianezza , percorrerla fino alla rotonda di Valdellatorre, seguire la strada provinciale entrando in Valdelaltorre seguendo le indicazioni per il Mulino.
Possibilità di ampi parcheggi vicino al Ristorante I Cacciatori

note tecniche:
Semplice escursione che percorre nella prima parte una strada asfaltata che poi diventa sterrata sino al Campo decollo parapendio

descrizione itinerario:
Dal Ristorante I Cacciatori seguire la strada in direzione Tuberga e poi la frazione Gablera. La strada prosegue alternando tornanti a rettilinei diventando poi sterrata sino ad una piazzola nei pressi del campo decollo parapendii, punto in cui si incrocia il sentiero proveniente da Givoletto per il Monte Baron (quota 913 m).
Da qui parte un bel sentiero con tracce bollini blu che porta sino in cima a quota 1208 m.
In cima non è presente alcun segnale, ci si accorge di essere arrivati in quanto il sentiero poi comincia a scendere in direzione della Bassa e della Madonna della Neve che si vede di fronte.
Una vecchia targhetta in alluminio, indicante cima e quota, inchiodata sino ad alcuni anni fa ad una betulla è sparita.
Dalla partenza i km. di salita sono ca. 7, ma naturalmente il percorso può essere ridotto salendo in macchina sino a volontà ed in teoria sino alla piazzola a quota 913 m.