Nives (Pilastro) Capo Pattuglia chiama Corvo

difficoltà: 6c+ / 6a+ obbl / A0
esposizione arrampicata: Est
sviluppo arrampicata (m): 170

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: fulviofly
ultima revisione: 28/03/19

località partenza: La Valletta (Crevoladossola , VB )

punti appoggio: Crevoladossola

accesso:
Da Domodossola si segue per Crevoladossola e si continua in direzione Oira, si svolta quindi per la località Pinone seguendo per la falesia della Valletta dove si parcheggia. Di qui si continua a piedi sulla strada per l'Alpe Gorta e al primo tornante a sx si abbandona la strada seguendo la traccia nel bosco contrassegnata da segni di vernice arancione. Arrivati alla base del pilastro si nota una pianta contrassegnata con una "A" (punto di arrivo delle doppie) e si scende ancora per 50 m sino all'attacco (25 min circa dal parcheggio).

note tecniche:
Il pilastro Nives è molto ben riconoscibile arrivando con la superstrada a Crevoladossola e con la sua esposizione ad est è un posto ideale per scalare nelle mezze stagioni, con un ottimo panorama sulla piana Ossolana e sulle cime Vigezzine.
Già salito in passato dalla cordata Giudici-Venturato lungo una linea aperta parte in libera e parte in artificiale (alcuni vecchi chiodi si notano ancora) è stata valorizzata nel 2018 dalla Guida Alpina Tazio Ferrari con l'apertura di 4 vie "moderne".
L'arrampicata è principalmente d'aderenza con qualche passaggio lungo belle fessure sulla linea più facile.
Interamente attrezzata a spit da 10 e da 8mm è stata ripulita alla "grande" e la frequentazione la renderà "perfetta".

descrizione itinerario:
"Capo pattuglia chiama Corvo" è la più lunga e difficile della parete con i due tiri in comune di accesso anche alle altre linee.
L1 placca verso sx e rampa erbosa fino in sosta 5b 30m
L2 pilastro con passo in uscita dallo stesso "ostico" e quindi placca verso sx con sosta su albero 6a 25m
L3 placca a dx per rimontare la struttura vera e propria del pilastro 5b 30m
L4 salire sulla placca sx e poi portarsi a dx verso il bordo del pilastro e risalirlo fino al risalto fessurato. Tiro entusiasmante 6c+ (oppure 6a+ e 3pa AO) 30m
L5 a sx su placca ed esile fessura anche dopo la cengia 6b+ 30m
L6 per facile placca sino alla cima del pilastro 4a 30m.
E' possibile scendere in doppia sino alla pianta contrassegnata dalla lettera "A" o eventualmente a piedi per tracce di sentiero in 10m.
Per affrontare l'itinerario sono necessari 12 rinvii, una corda da 60 m, il materiale per collegare le soste in salita e per le calate se si decide di scendere in doppia.