Coudrey (Monte) Mani Gemelle

difficoltà: 6a / 5c obbl
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 1000
sviluppo arrampicata (m): 130
dislivello avvicinamento (m): 400

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: Garaca
ultima revisione: 09/03/19

località partenza: Albard (Bard , AO )

vedi anche: www.vielunghevalledaosta.com

accesso:
Da Albard si raggiungono le vie del Pilier del Forte. Si prosegue in direzione del secondo salto
della via Pa Raumer,si gira a sx e si arriva alla cima del Pilier del Forte.
Ora si seguono i numerosi ometti , prestare attenzione a non perderli, girando a volte a dx a volte a sx
fino a raggiungere una gengia / scala in pietra con corda fissa che in discesa porta all'attacco della via.( nome scritto alla partenza)

note tecniche:
Bellissima scoperta di Gianni e Dafne.
Arrampicata tecnica su roccia ottima in luogo appartato e nascosto.
Spittatura perfetta , non serve integrare.
Forse una delle più belle della zona.

descrizione itinerario:
L1: si sale vicino allo spigolo , poi a sx strapiombo e dritto in sosta. 5a ( bello pieno) 30m.
Il tiro rimane di più in ombra è ancora un poco sporco e qualcosa muove ancora, specialmente vicino alla sosta.
L2: spettacolare per continuità, un metro a dx e su dritto fino in sosta. Tutto di tecnica, 6a . 30m.
L3: a dx poi spigolo fino in sosta 5b pieno. 30m.
L4: placca poi diedro verso dx fino in sosta. 5b. 15m.
L5: a sx e poi spigolo inizio 5c poi si abbatte. 30m. Sosta su un solo spit.

altre annotazioni:
Aperta il 6 maggio 2018 da Gianni Lanza con Dafne Munaretto .