Grom (Cime di) Canale NO

difficoltà: PD   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1250
quota vetta (m): 2773
dislivello complessivo (m): 1530

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: irui70
ultima revisione: 27/01/19

località partenza: Monno (Monno , BS )

cartografia: kompass Edolo-Aprica

accesso:
Il paese di Monno è raggiungibile da sud lungo la Val Camonica,da ovest dalla Valtellina valicando il P.so di Aprica 1172mt. o da est dal P.so del Tonale 1882mt. Saliti a Monno si procede lungo la strada che sale al P.so del Mortirolo parcheggiando l'auto poco otre le ultima case del paese in prossimità di una curva a circa 1250mt. dove poco oltre c'è una sbarra che impedisce il passaggio. Sulla strada che porta al P.so de Mortirolo nel periodo invernale vige il divieto di transito.

note tecniche:
Canale posizionato lungo il versante di nord ovest delle Cime di Grom da non confondere con quello centrale ovest più evidente e lineare posizionato poco prima.

descrizione itinerario:
Da parcheggio alla sbarra salire diretti lungo la strada innevata che si addentra nella Valle del Mortirolo fino ad arrivare dopo circa h.1.00 nei pressi della bella Chiesetta del secolo XVIII dedicata a San Giacomo 1710mt. Poco oltre la chiesetta voltare a dx prendendo indicazione per Carserma del Mortirolo poste su un cartello e traversare puntando verso l'evidente solco della Valle di Varadega con a dx la visibile vetta di Cime di Grom. Presa la valle la si sale in lungo fino ad intersecare a Malga Varadega 1949mt. la strada proveniente dal P.so del Mortirolo,oltrepassato la strada si procede lungo la valle portandosi sotto le pendici del versante ovest delle Cime di Grom dove spicca il canale centrale ovest altra valida alternativa ma da non confondere con il canale in questione.NOTA: Il canale di nord-ovest in questione è appena oltre l'evidente canale ovest, raggiungibile e visibile con circa 20 minuti di ulteriore salita. Arrivati alla base del canale nord- ovest salire l'evidente rigola nevosa su pendenze moderate o ai bordi della piccola morena laterale di sx se c'è poca neve fino a portarsi verso l'ingresso del canale vero e proprio. Da qui salire il corridoio che piano piano si impenna sui 45° e porta con dei divertenti e brevi tratti di misto II° (ovviamente variabili in base all'innevamento) fino ad uscire in cima (max.50°) con neve ventata e cornici ancora di più. Per la discesa scendere per la comoda anche se ripida via normale che scende sul crestone laterale della pala sud portandosi verso i pianori sottostanti e da li si scende ulteriormente traversando verso dx fino a portarsi verso la Valle del Mortirolo dove si intercetta la strada che scende a Monno.