Coumboscuro (Vallone) anello sul sentiero La Curnis

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 762

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: lonely_troll
ultima revisione: 20/01/19

note tecniche:
Itinerario ad anello complicato ma con segnaletica generalmente buona sui sentieri che collegano le numerose borgate del vallone un tempo abitate. Salite e discese si alternano continuamente rendendo il percorso complessivamente abbastanza lungo.

descrizione itinerario:
Parcheggiare sulla strada per Pradleves in località Levata, andare a San Pietro, salire a Combetta e da lì seguire il sentiero La Curnis con segnavia giallo rosso in direzione Fugirus.
Superata una vecchia cava di ardesia si scende alla strada per Frise ed attraversato il ruscello si inizia a salire verso Santa Lucia che si raggiunge con un lungo traverso passando per le case di Rirolo.
Percorrendo il primo tratto del sentiero che porta al Colle dell' Ortiga si arriva agli edifici diroccati di Convent da cui si procede su di una pista forestale in discesa che passa accanto alle case di Pumian.
Giunti sul fondo di un vallone si svolta a destra lasciando la diramazione che scende alla strada asfaltata e dopo alcuni tornanti si continua sul sentiero a sinistra per la borgata Rossi dove si trovano le indicazioni per Combal e da li per Damiani.
A questo punto merita una visita il vicino Monte Losetto con i suoi prati panoramici e soleggiati mentre per il ritorno si imbocca il sentiero che inizia sulla strada di accesso alla borgata poco a valle dell' abitato e che conduce alla cappella Santa Croce passando per Verra e Tech e infine scende ai prati sopra Levata.