Cornet (Monte) da San Damiano Macra

sentiero tipo,n°,segnavia: Percorsi occitani
difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 741
quota vetta/quota massima (m): 1944
dislivello salita totale (m): 1250

copertura rete mobile
tim : 80% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: giody54
ultima revisione: 01/01/19

località partenza: San Damiano Macra (San Damiano Macra , CN )

cartografia: Fraternali 1:25.000 n.12 Bassa Val Varaita, Bassa Val Maira

accesso:
da Dronero si prosegue per Acceglio (Val Maira),fino a San Damiano Macra

note tecniche:
Escursione ideale per inizio /fine stagione ,il cui percorso tocca alcune borgate di San Damiano ,con chiese ,piloni e caratteristici muretti di pietre a secco ,con possibilità di giro ad anello .

descrizione itinerario:
Dal parcheggio a inizio paese vicino alla chiesa, si imbocca una stradina che sale in mezzo alle case fino alla borgata Podio (954m), per poi proseguire verso le borgate Molineri , Grangiassa e Mostiola. Seguendo le indicazioni (tacche bianco rosse)
Si prosegue con un lungo traverso in mezzo ai boschi fino a raggiungere la borgata Roi e subito dopo la chiesetta di San Chiaffredo (1222m) dove un cartello indicatore segna Monte Cornet.
Tralasciata l'indicazione a destra per Colle della Ciabra, si prende il sentiero a sinistra che dopo alcuni tornanti inizia a salire ripido fino ad uscire dal bosco e puntare sulla cima del Monte Cornet.
Per la discesa:
- si ridiscende per il medesimo itinerario ,
- si prosegue verso il Colle della Ciabra , e si imbocca il sentiero che riporta alla Cappella di San Chiaffredo. Da qui, seguendo le indicazioni (palina) si può scendere alle borgate Biancera e Cogno e poi raggiungere le borgate Caricatori e Serre Foresti, e ritornare a San Damiano sulla strada asfaltata. (Questa variante è consigliata solo ad escursionisti esperti, dotati di cartina in quanto dopo la borgata Cogno non ci sono più indicazioni)