Ribia (Rosso di) da Piei

difficoltà: EE/F   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1037
quota vetta/quota massima (m): 2545
dislivello salita totale (m): 1530

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: titty79
ultima revisione: 11/10/18

località partenza: bivio per Piei-pascolo dell'Oviga (Onsernone , Locarno )

punti appoggio: Capanna Alpe di Ribia

accesso:
Dal bivio per Piei , in val Vergeletto, si posteggia l'auto nei pressi dei pascoli dell'Oviga, lungo degli spazi ridotti lungo la strada.

note tecniche:
la cima e' bifida, ma la principale e' la SW, con crocina e ometto.

descrizione itinerario:
Si segue la strada per Piei, che si raggiunge in breve, e si continua a monte dell'alpeggio.
Il sentiero si fa ora molto diretto e faticoso, in un bel bosco di faggi.
Terminato il bosco si intravede la Capanna Alpe di Ribia, posizionata in ottimo punto panoramico.
Si prosegue in direzione NW, la cima e' a sinistra e con ben visibile l'omettone di vetta.
Tra zolle erbose e pietraia si raggiunge la base di un ripido canalino, si supera facilmente il primo tratto con risaltino roccioso grazie a delle catene, poi si prosegue su ripido tratto erboso con corda utile in caso di bagnato, ed infine ultimo tratto tra roccette ancora attrezzato con catene.
Al termine del canalino, proseguendo verso sx su tratti ben gradinati di buona roccia, si arriva in breve in vetta.
Per la discesa, volendo, si puo' allungare un po' il tragitto, visto lo spostamento non eccessivo, passando per il Valico dell'Uomo Tondo.
Per raggiungerlo, tornati alla base del canalino, si prosegue diritti, direzione E, su evidente traccia di sentiero a mezzacosta, si raggiunte il grosso ometto cilindico visibile da lontano e per cresta si scende verso il valico recuperando il sentiero segnato, oppure tagliando per i sottostanti laghetti e recuperando il sentiero ufficiale piu' in basso, che riporta alla Capanna di Ribia.