Charbonniere (Colle di) da Rovenaud

sentiero tipo,n°,segnavia: 12
difficoltà: EE/F   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Est
quota partenza (m): 1450
quota vetta/quota massima (m): 2916
dislivello salita totale (m): 1480

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: Kaneski
ultima revisione: 30/09/18

località partenza: Rovenaud (Valsavarenche , AO )

accesso:
Aosta, Valsavaranche, Rovenaud

note tecniche:
Possibile traversata sulla Valle di Cogne

descrizione itinerario:
dalla Valsavaranche 50 metri prima dell'abitato di Rovenaud una palina indica l'inizio del sentiero 12 per il colle. Segue quella che, credo, un tempo era una strada reale di caccia. Fino alle alpi Mesoncles 1863 m è in ottime condizioni, oltre è in abbandono. I bolli sono praticamente assenti, la traccia è comunque sempre evidente e i resti dei muretti della vecchia strada sono presenti fino a quota 2700 m. Di qui per raggiungere il colle bisogna superare prima una fascia rocciosa e poi ripidi sfasciumi. Due frecce gialle, ben visibili dal basso, indicano il punto in cui attaccare la fascia rocciosa nel suo punto debole, qualche ometto indica la via su strette cenge erbose o rocciose, si usano le mani su passi elementari ma l'esposizione è massima. Si continua poi su ripidi sfasciumi fino al colle o più facilmente un centinaio di metri a monte, verso il Gran Nomenon.
NB: in discesa, a causa della mancanza di indicazioni è molto facile non individuare il punto in cui iniziare la discesa del salto roccioso. Regolarsi di conseguenza costruendo ometti e prendendo precisi punti di riferimento. Diff EE/F. Se si affronta la discesa in traversata si sappia che le difficoltà potrebbero aumentare di molto.
L'itinerario 127a della guida CAI-TCI non è affidabile.