Nibbi (Pizzo dei) Piccola Ketty

difficoltà: 5c / 5a obbl
esposizione arrampicata: Sud-Ovest
quota base arrampicata (m): 1700
sviluppo arrampicata (m): 110
dislivello avvicinamento (m): 380

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: mimi
ultima revisione: 23/09/18

località partenza: Alpe del Vò di Moncodeno, sino a raggiungere un ampio parcheggio (a pagamento nel periodo primaveril (Lierna , LC )

punti appoggio: Albergo Cainallo

accesso:
Imboccare il sentiero n. 25 che sale in direzione del rifugio Bogani. Raggiunto un bivio si abbandona il sentiero n. 25 e si segue il n. 24 sino alla Bocchetta di Prada (o passo della Val d'Era - 1626 Mt.). Dalla bocchetta piegare a sinistra in direzione della Porta di Prada oltrepassando il bivacco/cappella dell'89a. Brigata Garibaldi. Dall'arco naturale il sentiero sale in direzione di una selletta alla cui sinistra sorge il Pizzo dei Nibbi. Raggiunta la selletta abbandonare il sentiero e salire il breve pendio erboso fino alla base della parete.
L'attacco è situato a sinistra di dove si trova l'attacco della via CAI Vedano (fix con targhetta metallica e nome della via), risalendo il piccolo promontorio.

note tecniche:
Via poco chiodata, necessita capacita di integrazione, roccia da controllare

descrizione itinerario:
La via si svolge per 4 tiri
1 ° : 5a 40mt dritti fino a s2 della via CAI VEDANO;
2° : 5a 25mt spostarsi a sx poi prendere il diedro, quinti lo spigolo, sosta su 2 chiodi distanti;
3° : 5c 30mt a dx seguire la fessura poi puntare al diedro di sx (evidente mugo);
4° : 4b 20mt dritti per 5 mt poi decisamente a dx fino ad un vecchio chiodo 10mt, poi all'anello di sosta
Discesa
con due veloci doppie, sulla via "LIBERTA" corde da 60mt.

altre annotazioni:
aperta il 16 maggio 2010 da Roberto Pensa e Gianfranco Tenderini