Jalovec (Monte) da Loska Koritnica, anello

difficoltà: F+   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 800
quota vetta (m): 2645
dislivello complessivo (m): 2000

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: Rok1976
ultima revisione: 21/08/18

località partenza: Loska Koritnica (Bretto , undefined )

punti appoggio: Zavetisce pod Spickom

cartografia: Julijske Alpe, Sidarta editore

accesso:
Dall Italia: Passo del Predil, e si scende in breve a Log pod Mangrtom. Da Lubiana: seguire per Idrija, poi Tolmino, Caporetto, Bovec. Da Log prendere la strada del fondovalle di Loska Koritnica e seguire lo sterrato fino al divieto.

note tecniche:
La quotazione F+ si intende se si usano i cavi e i fittoni, altrimenti e' di piu'. L ' intero percorso e' piuttosto ripido e spesso esposto (caratteristica delle Alpi Giulie).

descrizione itinerario:
Dal fondo valle prendere il sentiero a sinistra. Sempre piu' ripido, diventa una cengia attrezzata con cavi d acciaio nella parte mediana, che richiede percio' speciale attenzione. Poi meno ripido, ma pur sempre ripido. Si arriva cosi' al colle "Kotovo Sedlo". Da li' si sale sulla parete nord e ovest, piuttosto articolata (abbastanza facile), ma spesso con ciottoli sulla roccia (che disturbano), percio' conviene seguire i cavi (percorso abbastanza obbligato). Dalla cima si scende sul lato sud - facile ma sempre ripido- fino al bivacco - rifugio pod Spickom. Da li salire alla "Skrbina pod Gradom" su ripida pietraia. Il traverso verso "Cez Brezice" da Skrbina e' di nuovo esposto, ed anche delicato, ma sempre ben marcato e protetto. Si scende poi "V Ozebniku", che precipita giu' verso valle (ultima parte di nuovo delicata, si disarrampica su fittoni). Prevedere intorno alle 10 ore da auto da auto.