Piezza (Monte) Non terrorizzate le bambine

difficoltà: 6a+ / 6a obbl
esposizione arrampicata: Ovest
quota base arrampicata (m): 950
sviluppo arrampicata (m): 150
dislivello avvicinamento (m): 100

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: mimi
ultima revisione: 08/08/18

località partenza: 2° tornante strada per Preda Rossa (Val Masino , SO )

punti appoggio: Centro della montagna (Filorera)

accesso:
Dal Centro della Montagna seguire la strada per Preda Rossa, parcheggiare al 2° tornante. Ora per sentiero, prendere subito a sx leggermente in discesa e proseguire per 20 min. circa, ometti e frecce indicatrici, passare le prime 3 vie (cartello con nome) fino ad arrivare alla nostra



note tecniche:
Dovendo rientrare presto andiamo vicino a casa, visitiamo le nuove vie ( aperte nel 2009 e nel 2010) sulla parete ovest del monte Piezza. Partenza molto presto anche per evitare la calura di questi giorni. Roccia non in buone condizioni in quanto molto sporca ad esclusione del 4° tiro tra l' altro anche molto bello (compensa solo lui il resto di tutta la via).
Primi due tiri in aderenza con placche un pò più appoggiate poi la via si impenna fino al già detto 4° tiro con passaggi più tecnici ma ben appigliati e con chiodatura molto più lunga rispetto prima, comunque proteggibile. Il 5° tiro molto sporco di licheni secchi aumentando notevolmente i problemi di aderenza. C'è di molto meglio in zona.
Partecipanti io e Matteo

descrizione itinerario:
Roccia sporca con vegetazione qua e la.
Primi due tiri in aderenza con placche un pò più appoggiate poi la via si impenna al 4° tiro con passaggi più tecnici ma ben appigliati e con chiodatura più lunga rispetto prima, comunque proteggibile. Il 5° tiro sporco di licheni secchi.