Alp (Cabane de l') da Saint Crepin

difficoltà: MC / MC   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 902
quota vetta/quota massima (m): 2392
dislivello salita totale (m): 1500

copertura rete mobile
vodafone : 80% di copertura

contributors: Andrea81
ultima revisione: 09/07/18

località partenza: Saint Crepin (Saint-Crepin , 05 )

accesso:
Da Torino per la Val di Susa attraverso il Colle del Monginevro (o dal Colle della Scala passando per Bardonecchia), si scende a Briançon e si prosegue direzione Gap fino a Saint Crepin.
Da Cuneo attraverso il Colle dell'Agnello, quindi Guillestre e Saint Crepin. Si può partire dall'aerodrome.

descrizione itinerario:
Dall'aerodrome di Saint Crepin si prosegue lungo la strada poco trafficata che costeggia la montagna, in direzione Reotier. Non appena inizia la salita si hanno due opzioni che si ricollegheranno a quota 1400 m. Se si vuol proseguire su asfalto si continua dritti, raggiungendo il centro di Reotier per poi proseguire in salita seguendo le indicazioni per Tete de Vautisse e Pinfol (che poi andrà ignorato) passando per le Bourgea. Se invece si vuol evitare l'asfalto, al primo bivio si nota una pista forestale che si stacca a destra, la Route Forestale de l'Aiguille. La si segue senza possibilità di errore sino al bivio di quota 1400 m, dove si ritrova l'asfalto a monte di le Bourgea.
Qui con una breve deviazione si arriva alla chiesetta con fontana di Saint Roch a les Lajards.
Si continua quindi su asfalto in salita, giungendo alle case di Mikeou 1500 m (ultime due fontane). Poche decine di metri dopo il fondo stradale diventa sterrato, con pendenze costanti mai troppo dure (max 10%). Si ignora la deviazione per Basse Rua continuando sulla strada principale, prima nel bosco, poi su bei pascoli e quindi nuovamente nel bosco. A 2010 m si arriva alla Cabane de la Selle, e si continua senza errore a monte, compiendo un lungo traverso che svalica nel valloncello parallelo. Il bosco termina lasciando spazio a prati con bellissimi scorci panoramici. Un'ultima serie di tornanti conduce ad un colletto, brevissima discesa e si arriva alla Cabane de l'Alp 2392 m ,dove ha termine la strada.
Da qui per gli amanti del cicloalpinismo c'è la possibilità di proseguire alla Tete de Vautisse.
Discesa dal percorso di salita, oppure a quota 1875 m dove si incontra un bivio con una sterrata a sinistra, la si segue per entrare nel vallone della Cabane de Tramouillon; raggiunta la carrareccia principale si scende a le Ponteil dove un sentiero (da provare) scende su Chanteloube proprio nelle vicinanze dell'aerodrome di Saint Crepin.

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale