Alfeo (Monte) dalla val Boreca

sentiero tipo,n°,segnavia: bianco/rosso n.117
difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 708
quota vetta/quota massima (m): 1651
dislivello salita totale (m): 945

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: matte978
ultima revisione: 21/05/18

località partenza: Tartago (Ottone , PC )

cartografia: IGM

accesso:
Da Ottone (SS 45) si prosegue verso Piacenza fino al bivio per Zerba/Cerreto. Si imbocca quindi questa strada che dopo pochi tornanti si biforca scendendo fino al torrente Boreca che ci oltrepassa seguendo un guado od una passerella carrabile. In breve, con alcuni tornanti si giunge a Tartago (708m).

note tecniche:
Gita di medio impegno che dopo un tratto iniziale assai ripido spiana fino ad un valico sopra Bertone (q. 1419 su carta IGM), infine dorsale ripida fino in vetta (1651m).
Segnata in modo sufficiente, a causa dell'infoltimento del bosco alcuni brevi tratti non sono evidentissimi

descrizione itinerario:
Da Tartago (708m) si inizia la ripida salita che in circa 1h conduce al valico di q. 1137m (IGM), dove il sentiero spiana decisamente.
Seguendo grosso modo il crinale verso sud si attraversa in salita meno ripida la faggeta fino a circa 1380m: qui il sentiero inizia un traverso verso destra pianeggiante ma su terreno assai ripido che conduce fino al valico di quota 1419m dove arriva, da meridione, il sentiero da Bertone.
Da valico si prosegue a sinistra per la ripida dorsale che caratterizza il Monte Alfeo, fino al suo culmine (1651m)