Petit Capucin Canalino Est

difficoltà: AD   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Est
quota vetta (m): 3693
dislivello complessivo (m): 250

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: Fede94
ultima revisione: 12/05/18

località partenza: Punta Helbronner (Chamonix-Mont-Blanc , 74 )

punti appoggio: Rifugio Torino

bibliografia: Guida cai-tci Monte Bianco Vol. 1

accesso:
Courmayeur Skyway fino a Rifugio Torino

note tecniche:
Itinerario classico che percorre la parete Est del Petit Capucin, poco frequentato. Utili fettucce e cordoni da abbandono, qualche chiodo da roccia e una serie di friends fino al 3 BD. Alcune vecchie soste e qualche chiodo qua e là lungo l'itinerario, verificarne sempre la tenuta.

descrizione itinerario:
Dal rifugio Torino salire al Col Flambeaux e raggiungere la base del Petit Capucin. Si passa sotto la sua parete E e si risale il canale successivo fin quasi alla breche du Pic Adolphe. Si piega a sinistra su rocce instabili, giungendo alle terrazze con neve situate nel mezzo della parete est. Si sale a prendere, sopra una placca, lo stretto canalino incassato tra le rocce del Roi du Siam e una crestina che scende dall'intaglio omonimo. Lo si rimonta tutto (40mt di ghiaccio, poi 30 su buona roccia) e si sbuca alla breche du Roi du Siam. Da qui, come per la via normale (Boccalatte) da S, per la ripida rampa-camino (II) si sale alla cima.
(dalla Guida dei Monti d'Italia)

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale