Revellone (Monte) Fata Morgana

difficoltà: 6c / 5c obbl / A0
esposizione arrampicata: Ovest

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: enricotom
ultima revisione: 06/05/18

località partenza: Falcioni (Genga , AN )

bibliografia: Marche Multipitch di I. Brutti e S. Mazzolini

accesso:
Parcheggiare poco dopo l’abitato di Falcioni (civico 47) e salire per evidente sterrata; al primo bivio che si incontra salire a sx (a dx cartello per la falesia dell'Ossario) raggiungendo prima la falesia di Falcioni e poi verso destra la parete. Per Fata Morgana salire una breve ferrata che parte in prossimità dello spigolo del pilastro. Lasciare eventuali zaini prima della ferratina (comodo spiazzo 15m a sx).

note tecniche:
Via breve ma meritevole, da abbinare ad altre sulla stessa parete. Soste a fix comuni al Ballo Mascherato, in via su l2 e l3 solo chiodi a lama (numerosi). Utili cordini rinvii ed alcuni friends.

descrizione itinerario:
L1 abbiamo salito per errore il primo tiro del Ballo Mascherato. Roccia da verificare chiodatura molto distanziata. 5c
L2 dalla sosta salire un bel muretto (numerosi chiodi, 6c o V+A0) e poi un diedro fessura rosso bello e non difficile. 6c (a dx salgono i fix del Ballo Mascherato). Sosta in corrispondenza di un grosso albero.
L3 dalla sosta scendere verso sx (due chiodi dubbi e molto sporgenti, strozzarli con cordini) V+ puntando ad un arbusto in massima esposizione (ch) ristabilirsi sopra al piccolo tetto con passo atletico (2 ch, 6b+ o A0) proseguire con difficoltà minori in obliquo sx alla sosta su ch. con catena alla fine della parete.
Altri 150 metri di cresta facile (passaggi III/IV, numerosi fix) portano all'antecima del Revellone. Di qui un comodo sentiero (numerosi ometti) riconduce alla base dove si possono lasciare gli zaini in circa 20 min.