Cassinario (Monte) da Invorio, anello

sentiero tipo,n°,segnavia: E1, E8, V0
difficoltà: T   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 366
quota vetta/quota massima (m): 712
dislivello salita totale (m): 450

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: giuliano
ultima revisione: 22/02/18

località partenza: Invorio (Invorio , NO )

accesso:
A Invorio raggiungere la zona industriale e parcheggiare dove via Barro diventa sterrata.

note tecniche:
Piacevole giro collinare nella zona del Vergante che si sviluppa su evidenti sentieri e sterrate. Da evitarsi dopo intense precipitazioni per la presenza di fango.
Tempo complessivo indicativo 3h 15'.

descrizione itinerario:
Seguire le indicazioni del sentiero E8/E1 in direzione della Bocchetta di Borsaga.
Si percorre un lungo tratto nel bosco alternando tratti in salita ad altri pianeggianti fino a portarsi nei pressi della base del Monte Cassinario.
Si va a dx a raggiungere in breve un impianto del metanodotto, nei cui pressi si prende a sx il pendio che porta alla cima del Monte Cassinario (grossa croce). Si scende sull'opposto versante alla Bocchetta di Borsaga dove si procede sulla sterrata fino alla Cappella del Vago, dove all'interno sono ancora visibili le stampelle lasciate come ex voto.
Dalla Cappella si seguono le indicazioni del sentiero V0 in direzione di Pecorino e da qui si prosegue a Monte Barro, bel nucleo di case ristrutturate con annessa la Chiesa di Santa Maria Annunziata..
Si imbocca a questo punto la sterrata di servizio, che immette successivamente su un sentiero che raggiunge la località Santa Lucia ove si incrocia il sentiero E6 che riporta al punto di partenza.

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale