Cucco (Sella del) da Falletti, anello

sentiero tipo,n°,segnavia: gtb
difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 780
quota vetta/quota massima (m): 1250
dislivello salita totale (m): 550

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: Franco1457
ultima revisione: 16/02/18

località partenza: Falletti (Sagliano Micca , BI )

accesso:
Da Biella si sale in direzione della Valle Cervo. Si superano Andorno e Sagliano Micca e subito dopo il Cappellificio Cervo si svolta a destra in direzione Falletti. Si prosegue per un tratto e prima di arrivare al paesino si lascia l'auto in uno spiazzo nei pressi di una poderale chiusa con una sbarra.

note tecniche:
Bel anello a quote relativamente basse fattibile in tutte le stagioni che permette di passare dal bellissimo Oratorio di San Grato e dalla panoramica cappella degli Alpini.

descrizione itinerario:
Si prende la poderale (indicazioni GTB) e si sale con moderata pendenza passando vicino a delle cascine alcune ristrutturate ed abitate.
Ad un bivio si prende la sterrata a sinistra (GTB E85 a) e si prosegue fino ad incontrare un sentiero segnato che sale a destra. Si prosegue sul sentiero, si passa vicino a delle baite, si attraversa un prato in diagonale, un ruscello su un ponticello in pietra e si arriva alle Cascine Naulito m. 869 riconoscibili per via di un affresco raffigurante una Madonna.
Si prosegue ancora per ca 300 m. fino a raggiungere una sterrata. Si tralascia la sinistra che in discesa porta a Rialmosso e si prosegue a destra in salita fino a raggiungere l'Oratorio di San Grato in posizione panoramica. Oratorio edificato nel 1727 e ristrutturato nel 1928. Si sale ora dietro la chiesetta con lunghi tornanti fino ad arrivare ad un punto dove il sentiero punta deciso verso l'alto e con un tratto faticoso raggiunge la Sella del Cucco e la panoramica Zegna.
Si prosegue su questa per circa un Km fino a trovare una strada che scende verso la costa Pessina e la cappella degli Alpini (indicazione). Superata la cappella si prosegue sempre sulla sterrata in discesa raggiungendo un allevamento di caprioli o daini. Proseguendo sulla sterrata si raggiunge il bivio lasciato in salita e in breve il punto di partenza.