Alta (Cima) da Arvogno

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 1202
quota vetta/quota massima (m): 2056
dislivello salita totale (m): 850

copertura rete mobile
tim : 0% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: Larix66
ultima revisione: 10/12/17

località partenza: Arvogno (Toceno , VB )

cartografia: Carta Nazionale Svizzera 1:25000 f. 1311 Comologno

accesso:
Dall'abitato di Toceno procedere in direzione di Craveggia; appena fuori dal centro del paese prendere la strada per Arvogno che si stacca sulla sinistra e seguirla fino allo spiazzo con i due ristoranti oppure fino al ponte sul Melezzo, dove le possibilità di parcheggio sono limitate.

note tecniche:
in assenza di innevamento è possibile seguire i sentieri esistenti fino alle baite di Ragozzo e per un tratto della successiva salita lungo la dorsale. I toponimi sono desunti dalla cartografia citata (che peraltro nomina "Cima Alta" l'estremità occidentale della cresta, quotata 1948 m e non la cima vera e propria situata alla quota 2056 m); occorre segnalare che probabilmente non coincidono con altre cartografie e soprattutto con la nomenclatura in uso localmente.

descrizione itinerario:
Dal ponte sul Melezzo proseguire lungo la stessa strada (da qui in poi interdetta al traffico privato) o, a scelta, lungo la mulattiera fino a dove questa incontra nuovamente la strada. Deviare a destra alzandosi seguendo la mulattiera per l'Alpe Cortina e la chiesetta di S. Gerolamo. Raggiunto il piccolo oratorio a 1381 m proseguire verso destra lungo il sentiero che attraversa il vallone. Sull'altra sponda raggiungere il nucleo superiore dell'alpe Cortina e proseguire, rientrando per un breve tratto nel bosco, fino ad arrivare alle baite di Ragozzo, situate a 1655 m sulla dorsale che si segue poi più o meno fedelmente fino alla cima.