Ciarmetta (Rocce) da Tolosano per il Colle del Vallonetto

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BR / F   [scala difficoltà]
esposizione: Varie
quota partenza (m): 1540
quota vetta/quota massima (m): 2553
dislivello totale (m): 1013

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: luciano66
ultima revisione: 03/02/17

località partenza: Tolosano (Marmora , CN )

cartografia: Mappa IGC N.7 Valli Maira Grana Stura

accesso:
In caso di difficoltà di parcheggio o strada impraticabile per Tolosano, si può partire dalla sottostante borgata Arata.

note tecniche:
Gita dallo sviluppo notevole; considerare almeno 1h30-1h45 di avvicinamento fino al Gias Valanghe e altrettanto per la cima.
Uso limitato ma indispensabile dei ramponi.

descrizione itinerario:
Da Tolosano si percorre lungamente, con alcune scorciatoie nei tornanti, la strada verso il Colle d’Esischie fino alle Gr. Alpe Valanghe (2053m, azienda agricola estiva).
Si deve ora aggirare lungamente la frastagliata cresta nord-ovest della Ciarmetta (più una successione di picchi che una cresta continua). Dalla grangia si sale su una breve rampa a fianco della sterrata per il Colle del Mulo, si arriva su un ampio pianoro che si attraversa fino in fondo a sx, dove inizia una facile gola da cui si accede al bel vallone superiore che conduce al Colle Vallonetto. Salire a piacimento in direzione della lunga sella in cima al vallone, con il Colle Vallonetto (2447) posto a sx, all’inizio del ripido pendio sud diretto alla vetta; consigliabile salire direttamente a sx costeggiando le pendici rocciose della cresta, su una serie di facili dossi e conchette, con uscita diretta al colle. Con buona probabilità si trova il pendio diretto alla vetta poco carico e con neve dura/trasformata; si riesce a salire agevolmente con le racchette, ma va disceso con ramponi (sui 35° costanti). Discesa per la via di salita oppure dalla cresta nord-est che termina esattamente sul Colle d’Esischie. Si percorre facilmente in racchette fino alla parte che incombe sul colle, che presenta un tratto affilato; qui occorre mettere i ramponi per passarlo, oppure scendere nel breve pendio ripido a sx (35°-40° , senso di marcia, nord), da cui in breve al colle. Dal Colle d’Esischie si percorre tutto il tratto di strada a mezza costa fino a scegliere un pendio di discesa su Gr. Siteita, dove si chiude un magnifico anello in quota. Quindi non resta che il lungo ritorno a Tolosano, comunque piacevole e quasi tutto al sole.

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale