Capo d'Uomo Magnificat

difficoltà: 6b+ / 6a obbl
esposizione arrampicata: Sud-Est

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: gilu
ultima revisione: 12/12/16

accesso:
Al porto di Santo Stefano alla prima rotonda a sx e salire nel vallone del Campone per 4 Km circa,
Ad una deviazione si va a sinistra (a dx indicazioni per "Poderi del Capo d'Uomo") e si percorre in piano circa 500 metri prima di arrivare ad uno scollinamento con vista mare.
Parcheggio a sinistra su sterrato, paline indicatrici per Capo d'Uomo.

Poco dopo il parcheggio prendere la strada sterrata di destra (in discesa); quando risale e forma un ampio curvone a destra prendere un sentiero a sinistra, seguirlo più o meno lungo il crinale fino alla falesia; scendere costeggiandola e per ultimo scendere un canalino detritico (tracce) fino a scorgere gli spit.

note tecniche:
Chiodatura ottima ma non particolarmente ravvicinata; utili dei friends medi e medio/piccoli per integrare il secondo tiro.

descrizione itinerario:
L.1. seguire gli spit prima per placchette, poi la parete drizza in direzione del tetto, sosta all'inizio del diedro; roccia rotta (occhio) 5b
L.2 percorrere il diedro fino al tetto dove si esce a dx; poi strapiombino e sosta; si integra facilmente con friends; roccia ottima 6b
L.3 inizia per un muro splendidamente lavorato per continuare in diedro tecnico e finale su spigolo aereo; roccia ottima 6b+