Tagliaferro (Monte) da Alagna

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1250
quota vetta/quota massima (m): 2964
dislivello salita totale (m): 1714

copertura rete mobile
tim : 20% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: stella alpina u236instabile
ultima revisione: 01/09/05

località partenza: Pedemonte (Alagna Valsesia , VC )

punti appoggio: rifugio-ristoro Alpe Campo, Alpe Sattal

cartografia: Kompass fg 88 - monte Rosa

accesso:

note tecniche:
Itinerario escursionistico sicuramente interessante e gratificante. Il percorso (di una certa lunghezza) può essere effettuato con una sosta e/o pernottamento presso il confertevole rifugio-ristoro all'alpe Campo, luogo alquanto suggestivo e pittoresco.
Notevole anche il panorama: il versante sud-est del monte Rosa è proprio di fronte e sembra di accarezzarlo.... Interessante anche la vista su Alagna, Rima e dintorni.

descrizione itinerario:
Dal parcheggio della frazione Pedemonte di Alagna si prende il sentiero che conduce all'alpe Campo (m 1900 circa).
Una baita di questo alpeggio ancora intatto è adibita a rifugio-punto di ristoro ed è aperta e custodita per un lungo periodo dell'anno.
E' un luogo sicuramente molto suggestivo quasi incantato, con un piccolo laghetto nelle cui acque si rispecchia il versante sud-est del monte Rosa.
Si prosegue sul sentiero (segnato) che conduce alla Bocchetta della Moanda (m 2422), e poi al Dosso Grinner o passo del Gatto (m 2730).
Quest'ultimo tratto di sentiero, presenta tratti scoscesi e dirupati e quindi richiede la giusta attenzione soprattutto se si trova il percorso bagnato da precipitazioni.
Dal passo del Gatto, dopo un breve tratto pianeggiante, su una traccia sempre segnalata, si rimonta su sfasciumi e rocce la cresta sud fino ad arrivare in vetta.

Variante di salita passando per l'Alpe Sattal (possibilità di pernottamento)
Arrivare ad Alagna in macchina, superare tutto l’abitato e procedere in direzione del Wold. Una volta passato il “Baretto”, prima del Wold, svoltare a destra e parcheggiare.
Procedere quindi a piedi verso l’evidente attacco del sentiero per l’Alpe Sattal.
Partire dall’Alpe Sattal e procedere verso il ponte radio, da qui inizia un chiaro sentiero (abbastanza selvaggio e visibilmente poco percorso, seguire i pallini rossi) che segue tutta la cresta tra vari sali scendi fino ad arrivare ad una pietraia dove si incontrerà il sentiero numero 9 (sentiero ufficiale della salita che arriva su da Alagna passando per l’Alpe Campo).