Ceingles (Col des) da Mottes, traversata a Saint Rhemy per il Col di Saint Rhèmy

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Est
quota partenza (m): 1670
quota vetta/quota massima (m): 2869
dislivello totale (m): 1200

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: rodolfotinivella
ultima revisione: 21/02/12

località partenza: Mottes (Saint-Rhemy-En-Bosses , AO )

cartografia: La Valle del G.S. Bernardo - La Traccia 1:30000

descrizione itinerario:
Si parte dal piazzale degli impianti di Crevacol. Si segue l'itinerario in comune per il Col Serena. Appena nel piano si prende a destra e si segue il vallone di Merdeux come per l'itinerario per il Colle Malatrà.
A circa 2400 m. si devia decisamente a destra e si punta al Colle des Ciengles che è ben visibile. Pendii molto ripidi che richiedono neve molto ben assestata.
Dal Colle scendere sul versante nord e poi piegare decisamente a destra(est) fino a raggiungere l'evidente Col St. Rhèmy.
Da qui scendere per dei bei pendii fino a raggiungere la strada del passo del G.S. Bernardo circa all'altezza dell'alpeggio di Pra d'Arc.
Seguire la strada fino a St. Rhemy. E' possisbile, durante la discesa del Col. St. Rhèmy, ripellare e risalire alla Tete de Crevacol e scendere direttamente al parcheggio lungo le piste da sci.