Rasis (Punta e Testa) da Sant'Anna

sentiero tipo,n°,segnavia: giro ad anello
difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1840
quota vetta/quota massima (m): 2630
dislivello salita totale (m): 800

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: massimo66 coboldo
ultima revisione: 09/07/19

località partenza: Sant'Anna (Bellino , CN )

punti appoggio: Rifugio Meleze'

cartografia: Carta Fraternali 1:25000 Alta Val Varaita

accesso:
Risalire la val Varaita di Bellino fino al termine della strada presso il villaggio di S.Anna (m 1840). Parcheggio.

note tecniche:
Le cime sono poste sulla dorsale che divide i due valloni Traversagn e Camoscera. Sono circondate dai 3000 m piu' belli della zona.

descrizione itinerario:
Da S.Anna si segue la sterrata che sale al pian Traversagn e si giunge al pianoro dove poco oltre si svolta a sinistra e sempre seguendo la sterrata si sale verso la Marchisa e la Rocca Gialeo. Si arriva nel punto più alto della Costa Sturana. Svoltando a sinistra si segue la cresta fino alla cima della Testa Rasis e seguendo la dorsale alla vicina Punta Rasis.
Percorso alternativo:
da S.Anna seguire la sterrata verso Pian Traversagn fino a un tratto rettilineo a q.2030 circa. Abbandonare la strada e prendere un sentiero sulle sinistra (palina, sent. U30 all'inizio poco evidente) che attraversa il rio e sale al Colletto di Traversagn. Il sentiero è poco battuto e in vari tratti invaso dalla vegetazione (ontani) ma è sempre abbastanza evidente e ben percorribile. Giunti al Colletto di Traversagn prendere un vecchio sentiero inerbito verso sinistra che con un ampio tornante risale il pendio ovest della Testa Rasis e sbuca su un bel pendio erboso a moderata pendenza. Da qui verso destra in pochi minuti alla Testa Rasis. Seguendo la cresta erbosa verso Nord si raggiunge la base della piccola Punta Rasis e per un breve ripido pendio la vetta erbosa. La vetta rocciosa è posta pochi metri a Nord dopo un piccolo colletto ma è costituita da rocce sfasciate e molto esposte per cui non è consigliabile. Per il ritorno si può proseguire verso Sud lungo la Costa Sturana come da itinerario precedente, oppure ritornare sui propri passi al Colletto di Traversagn, scendere a guadare il torrente e prendere la sterrata che riporta al bivio dell'andata e a S.Anna.

Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Rasis (Punta e Testa) da Sant'Anna - (0 km)
Sturana (Costa) da Sant'Anna - (0 km)
Pence (Monte) da Sant'Anna, anello per il Colletto di Chiausis - (0 km)
Fiutrusa (Passo di) da Sant'Anna, anello per il Colle di Bondormir - (0 km)
Balma (Colletto) e Colletto Chiausis da Sant'Anna, anello valloni di Traversagn e Balma - (0 km)
Pelvo di Ciabrera da Sant'Anna, anello per il Colle Autaret - (0 km)
Faraut (Monte) da Sant'Anna, anello per la Colletta - (0 km)
Sparviers (Buc des) e Piatto Rosso da Sant'Anna per Rocca Senghi - (0 km)
Autaret (Testa dell') da Sant'Anna, anello creste Ovest e Sud - (0 km)
Sebolet (Cima) da Sant'Anna - (0 km)
Maurel (Monte) da Sant'Anna - (0 km)
Albrage (Monte) e Monte Bellino da Sant'Anna per il Colle di Bellino - (0 km)
Giuep (Monte) da Sant'Anna, anello per il Passo Mongioia e Col de Longet - (0 km)
Pelvo di Ciabrera da Sant'Anna per il Colle Autaret - (0 km)
Faraut (Monte) e Monte Pence da Sant'Anna, anello - (0 km)
Faraut (Monte) da Sant'Anna, anello per Monte Bellino e Buc Faraut - (0 km)
Bellino (Monte) da Sant'Anna - (0 km)
Mait (Punta) da Sant'Anna - (0 km)
Marchisa (Rocca la) da Sant'Anna per il Colle di Vers - (0 km)
Vallone del Lupo (Punta del) da Sant'Anna - (0 km)
Ferra (Monte) da Sant'Anna, anello valloni di Rui, Fiutrusa, Reisassa - (0 km)
Bellino (Monte) da Sant'Anna, anello per il Buc Faraut - (0 km)
Malacosta (Testa di) da Sant'Anna - (0.2 km)
Chersogno (Monte), Rocca la Marchisa da Sant'Anna, anello per il Col de Sagneres - (0.2 km)
Ferra (Monte) da Sant'Anna, anello per il Colle di Reisassetto - (0.2 km)